Molte chiacchiere e molte insinuazioni sono state fatte a danno della coppia costituita da Myriam Catania e Luca Argentero, mettendo in dubbio la fedeltà di lei. Il gossip voleva la Catania protagonista di un tradimento insieme ad “nuovo uomo misterioso” che lavora insieme a lei sul set del film che l’attrice sta girando con sua zia. Di fronte a tali pettegolezzi, Myriam è intervenuta con una chiarificazione che ha reso il tutto molto ridicolo: “era mio cugino, assistente alla regia nel film che stiamo girando”. Insomma, la spiegazione data a Vanity Fair è piuttosto logica e ha fatto crollare tutte le accuse ma non è una novità che Myriam venga presa di mira in questo modo. Il motivo sembrerebbe imputabile alla sua indole da “seduttrice”.

Myriam Catania e Luca Argentero: smentito il presunto tradimento di lei

Myriam Catania si difende: nessuna crisi con Luca Argentero
Myriam Catania

“Il gossip manipola, altera la verità: io sono la cattiva, Luca il buono. Non esiste”, commenta lei, contrariata dallo schieramento più che evidente nei rumor. La parte femminile di questa coppia viene sempre declassata nei confronti del suo amato compagno che invece la apprezza esattamente così com’è. Come lui stesso ha affermato: “Se fossi geloso non potrei stare con lei, è molto fisica, flirta bacia e salta addosso ai suoi amici. Myriam è seduttiva, è la sua natura, inutile cercare di cambiarla. Il mio amico indiano direbbe: non puoi far stare il Gange in un bicchiere”. Il potere della seduzione sembra essere connaturato al DNA dell’attrice, che definisce quell’arma la sua preferita. Myriam afferma che fin da piccola ha sempre giocato con il corpo e lo sguardo e crescendo ha preso ispirazione da sua madre, la regista e doppiatrice Rossella Izzo, e da sua zia Simona. Proprio a quest’ultima, Myriam dice di assomigliare tanto anche se in “versione più maschiaccio”.

Luca Argentero: l’unico uomo di Myriam Catania

Insomma, la natura della Catania è espansiva ed esuberante ma non infedele. Luca Argentero è l’unico uomo della sua vita e non le viene assolutamente in mente di sacrificare il loro amore per qualsivoglia tipo di storiella passeggera. “Puoi uscire con altri, fare, disfare, ma alla fine che cosa ti rimane di una serata in un locale? Meglio tenersi il proprio uomo“, dice. E così è stato, con Luca: una storia intesa e seria fin dal primo momento. Già durante la prova costumi della fiction che li ha uniti, Carabinieri, tra i due era scattata la scintilla e da allora, nonostante i naturali alti e bassi, non si è mai spenta.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here