Miley Cyrus è sempre così esagerata, fuori dagli schemi e tragicamente esibizionista. La cantate di Wrecking Ball infatti aveva condiviso con i fan, durante lo scorso aprile la tristezza per aver perso il cagnolino, Floyd al quale era tanto affezionata. La morte dell’Husky aveva reso talmente depressa la cantate, da pubblicare un tweet strappalacrime: “Non voglio dirlo perché vorrei non fosse vero, ma il mio prezioso cucciolo Floyd se n’è andato. Sono a pezzi” per poi aggiungere “mi scuso fin da ora se non sarò me stessa a Boston, cercherò di dare il meglio ma non è facile”. Dopo pochi mesi però Miley è tornata a sorridere, con un nuovo morbidissimo cucciolo, presentato a tutti i followers su Instagram. Ovviamente i toni sono sempre eccessivi, quasi a sfiorare il patetico, un comportamento di certo non sorprendente della cantante ventunenne.

Miley Cyrus, si consola con Emu, il nuovo cane dopo la morte di Floyd
Miley Cyrus e il suo nuovo cane

Il cagnolino si chiama Emu, e quando compare per la prima volta sul social network, il commento che ne segue è il seguente: “Ho dato il benvenuto a Emu Coyne Cyrus in famiglia un paio di giorni fa. Mi ci è voluto del tempo, ma ora sono pronta a fare questo passo e ad amare di nuovo. Nessuno sarà mai come Floyd, fra di noi c’era un legame insostituibile e non è quello che sto cercando di fare. Ho capito che non posso sostituire Floyd. Abbiamo fatto una cerimonia commemorativa in suo onore, e ho sentito che il mio angelo Floy ha dato a Emu la sua benedizione”. L’accorato ed ossessivo ricordo dell’Husky, inoltre, ha portato la cantante a costruire un altarino in commemorazione del cane, con tanto di foto e pupazzetti di peluche. Emu, invece, appare essere ormai onnipresente sul profilo social della cantante, che dopo il selfie in topless, sembra avere occhi solo per il cucciolo. Lo scatto più estremo è quello che li ritrae in doccia insieme, ma ormai nessuno si stupisce delle stramberie della Cyrus.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here