Il suo nome era stato inizialmente tenuto segreto, ma eccolo svelato. Si chiama Wyatt ed è la figlia di Ashton Kutcher e Mila Kunis diventati genitori martedì notte. La Kunis ha partorito al Cedars Sinai Medical Center di Los Angeles e secondo molte voci l’attore le sarebbe stato accanto: ci incuriosisce sapere il come le sia stato vicino, dato che qualche tempo fa all’annuncio di essere incinta la Kunis disse che Kutcher sarebbe stato con lei durante il parto, ma sicuramente di spalle.

mila_kunis_ashton_kutcher_bebè
Mila Kunis mamma, è nata la figlia di Ashton Kutcher

Mila Kunis è diventata mamma – “Ma starà alle mie spalle, dubito fortemente che voglia vedere la mia vagina lacerarsi. Perchè è sicuro che questo accadrà”, aveva dichiarato l’attrice in un’intervista a Marie Claire, che le aveva chiesto se l’attore avrebbe potuto assistere al momento del parto. Circa i dettagli del parto infatti inizialmente erano state date poche informazioni: non erano state pubblicate foto e il nome della piccola era un mistero. D’altronde è anche giusto che i due giovani attori si siano goduti un po’ di privacy prima che la Kunis esca dalla clinica e che sicuramente sarà assediata di interviste. Ecco la prima immagine della piccola Wyatt.

mila-kunis-figlia-foto
Wyatt è il nome della figlia di Mila Kunis e Asthon Kutcher

Mila Kunis e Ashton Kutcher – E così un altro momento importante ha interessato una delle coppie più amate di Hollywood: i due si sono conosciuti sul set della sitcom “That’s 70′ Show” nel 2012, ma la frequentazione è iniziata dopo la fine della storia tra Kutcher e Demi Moore. L’amore così è sbocciato, Ashton ha ritrovato la pace dopo le trattative di divorzio con la sua ex ma la coppia è stata molto brava a nascondersi perchè solo nel 2014, all’annuncio della gravidanza i due sono venuti allo scoperto.

E dopo il fiocco rosa ora la grande domanda che si pongono tutti è quando ci sarà l’annuncio delle nozze: dovendo mettere su famiglia adesso non è da escludere che presto i due possano decidere di sposarsi.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here