Melissa Satta e il piccolo Maddox Prince Boateng sono tornati in Italia, dopo la fine del campionato di calcio tedesco. Papa Kevin Prince Boateng non è più occupato con lo Schalke 04, la squadra dove gioca, e può quindi fare ritorno nell’amata Milano. La città infatti è il luogo dove tutto ebbe inizio, dove Melissa e Kevin si sono conosciuti e dove hanno iniziato la loro relazione. Forse a causa di questo imminente trasferimento estivo che i Boateng hanno dato un party a tema white. L’occasione è stata dunque un modo per salutare gli amici di Dusserdolf prima di partire per l’Italia. Novella 2000 ci svela i dettagli di questo trasloco Germania-Italia. I Boateng infatti avrebbero viaggiato separatamente: Kevin si sarebbe mosso con mezzi propri e avrebbe aspettato Melissa e Maddox all’aeroporto dove sono poi atterrati con un jet privato.

Melissa Satta, Boateng e Maddox tornano in Italia senza badare a spese
Melissa Satta, Boateng e Maddox tornano in Italia con un jet privato

Costo del viaggio? 15 mila euro! Insomma il calciatore tedesco non avrebbe badato a spese pur di far viaggiare la compagna e il piccolo di circa un mese in piena comodità. I bagagli presenti sull’aereo erano davvero tanti, ma ci ha pensato papà Boateng a scaricarli, tutti ovviamente griffatissimi. Le immagini della vita in Italia son ben visibili sui profili Instagram dei due, tra foto con gli amici al mare e coccole a Maddox. Una curiosità: qual è stata la prima cosa che ha fatto Melissa tornata in Italia? Correre dal parrucchiere e documentare il tutto rigorosamente sui social!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here