La regina Elisabetta II si è recata in Australia, di cui è capo di Stato, e ha fatto tappa a Melbourne dove ha inaugurato il nuovo ospedale pediatrico da un miliardo di dollari. Un gruppo di bambini la accolgono con mazzetti di fiori, fra loro ci sono anche le gemelle siamesi di cinque anni, nate unite alla testa e separate con successo in una difficile operazione nel 2009.


Elisabetta, accompagnata dal principe Filippo, ha poi raggiunto la grande Federation Square accolta da migliaia dei suoi sudditi e ha inaugurato una mostra di arte aborigena.  Nella città celebre per i suoi tram non poteva mancare un tragitto su rotaie e la coppia reale è poi salita a bordo di uno speciale Royal Tram decorato con i suoi colori per raggiungere un ricevimento in suo onore.  Elisabetta II ha poi proseguito per Perth, ultima tappa della visita, dove venerdì aprirà la riunione dei capi di governo dei 54 Paesi del Commonwealth.


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here