E’ finalmente arrivata la prima foto di Saint, il secondo figlio di Kim Kardashian nato i primi di dicembre. La reginetta dei reality ha postato sui social un’immagine nella quale il piccolo stringe dolcemente il dito della sorellina North, di 2 anni. La star ha rotto il silenzio: “She said, He’s my best friend.” (Lui è il mio migliore amico!) scrive su Instagram per descrivere questo intimo momento tra i due fratellini.

Arriva la prima foto di Saint, il secondo figlio di Kim Kardashian
La prima foto di Saint mentre stringe la mano della sorella North

Kim Kardashian: la prima immagine di Saint e primo selfie del 2016

Arriva la prima foto di Saint, il secondo figlio di Kim Kardashian
Kim Kardashian, su Instagram il primo selfie del 2016

I fans di Kim Kardashian non possono far altro che accompagnare la foto con: “Sono dolcissimi”, “Che carini”. Il piccolo Saint ha quasi un mese e il suo primo scatto era molto atteso. Nell’immagine, però, si intravede solo la manina, ma per vederlo integralmente dovrà passare almeno qualche tempo. La sua mamma intanto pubblica su Instagram il primo selfie del 2016, un’immagine che la ritrae molto sbarazzina, con le lunghe treccine, intenta a mandare un tenero bacio ai suoi fan. E per non farci mancare un po’ di gossip, qualche giorno fa, nella prima uscita in pubblico dopo il parto, su Kim Kardashian sarebbe nata una polemica, in seguito a una foto che immortalava la primogenita North con indosso una pelliccia vera. Oltre la condanna ambientalista, le critiche sono nate per il costo altissimo del capo. Si parlerebbe, infatti, di circa 3200 euro e l’immagine della bambina sarebbe stata troppo da “adulta” e fuori luogo. E dire che il marito Kanye è stato  eletto uomo più elegante del 2015. Si dice, intanto, che il rapper non abbia mai trascurato la moglie e che dall’Italia, avrebbe fatto recapitare alla consorte circa 150 regali, scelti dal suo assistente nelle migliori boutique di Milano. Kim, da parte sua, ha raggiunto orgogliosamente 55 milioni di followers su Instagram e durante la degenza post parto, durata 15 giorni per la difficoltà del parto cesareo,  ha lanciato una App di emoticons, le “KIMOJI”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here