Sono trascorsi quattro anni dalla scomparsa di Pietro Taricone, la cui vita fu stroncata da un tragico incidente in paracadute, una passione che gli è costata la vita. Una vita felice quella di Pietro: una moglie bellissima come Kasia Smutniak, un passato da concorrente del Grande Fratello che aveva dimostrato di avere un talento, quello di saper recitare. E così era iniziata la sua carriera da attore, in televisione Pietro si era già conquistato il consenso del pubblico. Ma soprattutto c’erano l’amore e la famiglia: dall’amore con Kasia, nel 2004 nasceva la piccola Sophie.

Kasia Smutniak lettera al suo Pietro Taricone: "Oggi avresti compiuto 40 anni"
Kasia Smutniak ricorda Pietro Taricone

Pietro Taricone: il ricordo della compagna Kasia nel giorno del suo compleanno

Pietro Taricone avrebbe compiuto il 4 Febbraio 2015 quarant’anni, e a ricordarlo c’è l’amore della sua vita: con grande dolcezza Kasia Smutniak ha pensato di dedicare a Pietro un post per ricordarlo e condividere il suo pensiero. Una perdita ancora sentitissima, da condividere con chi come lei ha avuto la possibilità di vivere accanto al suo uomo, ricordandolo nel giorno del suo compleanno.

Oggi avresti compiuto 40 anni… Chiunque lo abbia conosciuto ha capito che era una persona speciale, era veramente unico. Lui era sempre molto riservato, sensibile e molto schietto. Io sono stata la più fortunata perché l’ho avuto per otto anni tutto per me. In questi otto anni abbiamo fatto di tutto, ci siamo detti tutto. Avevamo litigato, ci eravamo lasciati, poi siamo tornati insieme. E’ stato proprio il paracadutismo a farci ritrovare. Noi ci siamo ritrovati, eravamo felici. Non potevamo darci più di così. Io so che in quel momento lui era felice…“, scrive la Smutniak su Facebook, ricordando quegli ultimi attimi prima di salutare Pietro per sempre.

Kasia Smutniak ricorda Pietro Taricone: “E’ morto col sorriso in faccia, io ero accanto a lui”

Prima di saltare mi ha mandato un bacio, facendo la faccia buffa, hanno riso tutti. Poi si è lanciato. Non si è reso conto di niente, è morto col sorriso in faccia. Io ero accanto a lui. Se potessi sceglierei un modo di morire, vorrei anch’io morire così: nel momento più felice della mia vita”, conclude l’attrice con grande dolcezza e il coraggio di una donna ancora innamorata, che sa non avere più il suo Pietro, ma felice di poterlo ricordare con il sorriso sulle labbra.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here