Claudio Brachino ospita Guendalina Tavassi a Domenica 5 e tenta di analizzarne il fenomeno. Gli ospiti in studio sono tutti contro Guendalina e la sua partecipazione al Grande Fratello 11.


Il primo punto di analisi, secondo il giornalista di Mediaset deve per forza passare dalla figlia della concorrente del reality di Canale 5. Su questo argomento Guendalina non ha nessun sostenitore. Nemmeno la folta schiera dei suoi fan, seduti alle sue spalle, riesce a difenderla. Sono tutti contro, tutti non accettano le sue giustificazioni e soprattutto concordano con Alessandro Cecchi Paone nel dire che il vero Grande Fratello l’ha fatto la povera Gaia. La piccola è stata sulla bocca di tutti per mesi. Giornali e tv si sono interessanti a lei anche per via delle continue affermazioni e azioni dei due genitori. Don Mazzi esprime forse il giudizio più pesante, prevedibile e chiede a Guendalina di ‘iniziare a fare la mamma’.
Subito dopo lo stacco pubblicitario l’argomento cambia. I toni continuano a rimanere alti, le voci si sovrappongono, le urla si sprecano e gli animi si accendono o meglio si infuocano. Guendalina continua ad essere sola contro tutti. Angelica Livraghi e Giordana Sali non le risparmiano colpi. Alla fine anche il giudizio degli ospiti presenti in studio ed in collegamento da Roma, Anna Pettinelli, sul personaggio di Guendalina all’interno del reality è estremamente negativo. Solo una giornalista si alza per dire di averla apprezzata come concorrente in quanto sapeva giocare perfettamente portando scompiglio e novità nella casa e facendosi sì che il telespettatore non si annoiasse e rimanesse incollato al piccolo schermo. Al complimento però seguono le critiche sulla persona e tirando le somme ciò che prima sembrava buono ora non lo sembra più.



Nella confusione più totale arriva però un attimo di tranquillità. Tutti devono finalmente tacere e lasciare spazio al filmato che la mamma di Guendalina ha rilasciato ai giornalisti Mediaset. Per la concorrente del GF è un momento di grande commozione e inaspettata dolcezza tanto che Alessandro Cecchi Paone chiude il momento dell’ ‘Uno contro tutti’ dicendo di aver apprezzato la ragazza in questo suo momento così calmo e pacato e di averla ‘odiata’ poco prima mentre urlava e offendeva chiunque. Alla fin fine anche la Tavassi sa che su di lei il pubblico è diviso nettamente. O la si ama o la si odia. Non ci sono mezze misure. Durante questa domenica pomeriggio è venuta sfortunatamente in contatto più con i suoi detrattori che con i sostenitori, ma le cose potrebbero presto cambiare. L’appuntamento è nel prossimo salotto televisivo.


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here