Gossip news – Sono passati anni da quando il cantante Giuseppe Povia, partecipò a Sanremo con la canzone Luca era Gay, criticata perché era provante. Lui ha continuato a essere al centro di polemiche, da lui stesso scatenate, nei social network.

Ma l’ultima sua trovata ha fatto davvero discutere tutti, gossip in primis. Povia ha postato su Facebook un collage di due scatti suoi, scattati per la rivista Vanity Fair, in una foto indossa solo un cappello e si copre con una camicia, mentre nell’altra si mostra completamente spogliato, con l’idea di farsi ritrarre per un “calendario fotografico politico”.

Povia completamente spogliato fa un calendario fotografico politico
Giuseppe Povia

Nel post, che accompagna la foto c’è scritto: “L’idea è di fare un calendario, io bagnato con i boxer di tutti i colori, poi nudo e abbronzato. Ad ogni mese i simboli di partiti nuovi e vecchi, con i relativi pensieri. Così rappresento la situazione media degli italiani raccontandogli un po’ di storia. Chi ha voglia di fotografarmi GRATIS? Sono le cose che piacciono ai ritardati e alle ritardate, abbassarsi al loro livello per portarle al mio no?“.

Povia completamente spogliato fa un calendario fotografico politico
Giuseppe Povia

Come si voleva dimostrare, o come lui voleva dimostrare, la provocazione del cantante è stata mal interpretata suscitando molte critiche e disdegno, in particolare da chi si è sentito toccato nel profondo, che non ha esitato a commentare. E’ il caso del commento di un ragazzo che ha scritto: “Hai qualcosa contro i ritardati? Perché mio fratello purtroppo lo è dalla nascita, ma non si sarebbe mai sognato di scrivere un commento così offensivo“, ma Povia ha congelato tutti scrivendo: “Questo post era rivolto ai ritardati e vedo che al 90% è riuscito, grazie!“.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here