Gossip, News – Mario Balotelli ha postato una foto sul sul profilo Instagram che sta spopolando sul web. Lo scatto rappresenta Supermario e la figlia Pia mentre ammirano un ritratto del giocatore rossonero. Al di là del valore dell’opera, dietro quel quadro c’è una storia d’amore.

Disegnato dal gossip sportivo come un burlone con un atteggiamento da bullo, e sciupa femmine, invece Mario Balotelli cresce, cresce e dimostra che nella vita privata, oltre ad un calciatore, è un uomo e padre affettuoso che ama la figlia Pia. Il Mario Balotelli in versione papà che fa tanta tenerezza piace, piace al gossip.  “C’era una volta.. E per sempre sarà” è la didascalia che correda la foto che mostra un momento di serenità del giocatore Mario Balotelli insieme alla figlia Pia, avuta dall’ex compagna Raffaella Fico, con la quale ha avuto una burrascosa storia d’amore, con conseguenti dissapori, ma che ora sembrano finalmente superati.

mario-balotelli-e-la-figlia-pia-ritratto
Mario Balotelli e Pia mano nella mano

Ma dietro al ritratto c’è anche una storia. L’artista che ha dipinto quel quadro è Paolo Battistutta, residente a Villotta di Chions, non lontano dalla zona industriale di Villalta, nelle campagne declamate anche da Pasolini. L’opera racchiude un grande valore affettivo, perchè Paolo, artista fin da bambino, prima del diploma all’istituto d’arte Galvani di Cordenons, aveva realizzato quel quadro ispirandosi alla figura di un altro artista, per lui il più grande: suo padre Severino Battistutta deceduto nel terribile incidente stradale di Villutta, la drammatica notte del 29 novembre 2015, nella quale perì anche l’amica di famiglia Patrizia Simonato e restarono feriti la moglie e madre di Paolo (Antonella Maitan) e il marito della donna deceduta, Ippolito Milanese.

Il quadro, regalato attraverso il Milan a Mario Balotelli, ha in un certo senso una correlazione con il tragico lutto che ha colpito Paolo. L’artista avrebbe voluto mostrare il quadro a suo padre per avere il suo parere, visto che anche lui dipingeva. “Avevo realizzato il dipinto raffigurante Mario Balotelli da pochi giorni e proprio la mattina del 29 novembre avrei dovuto mostrarlo a mio padre. Mi porto dentro quest’angoscia. Lui, mio papà, il quadro non l’ha mai visto. E adesso, da quando Supermario ha inserito la foto nel suo profilo Instagram, quel quadro sta facendo il giro del mondo. C’è anche un po’ di mio padre in quel dipinto. C’è anche la sua mano, o un imperscrutabile disegno del destino dietro la decisione di Balotelli di mostrare quel quadro a tutti i suoi fan. Sono milanista da sempre e sono molto contento del fatto che Mario l’abbia portato a casa sua. Attraverso amici in comune so che l’ha apprezzato molto e mi ha pure ringraziato. Spero di incontrarlo, un giorno. Balotelli mi piace. E’ una persona vera.” Queste le parole dell’autore del dipinto fatto in smalto su tela e materiale acrilico. Il quadro ora si trova a Milano in casa dell’attaccante del Milan.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here