Ultime news Gossip dal Trono Gay di UeD. Clamorosa rivelazione. Claudio Sona e Mario Serpa arriva il matrimonio

Gossip da Uomini e Donne: Tra Claudio Sona e Mario Serpa la storia procede non a gonfie vele, ma di più. A poco più di un mese dalla scelta in studio da Maria De Filippi, la loro relazione sentimentale è già diventata social. Sono tante le testimonianze, sia fotografiche che video, che li ritraggono insieme, felici e innamorati come una vera coppia. E poco importa che siano omosessuali. L’amore è universale in tutte le sue sfaccettature.

Claudio Sona e Mario Serpa, la coppia
Gossip: Claudio Sona e Mario Serpa

Ogni post che la coppia condivide sui social diventa trend su Twitter. Un dato di fatto. Ma Claudio Sona e Mario Serpa hanno progetti ben più ambiziosi per il futuro. Si parla addirittura già di matrimonio.

Gossip news Claudio Sona e Mario Serpa matrimonio? Claudio Sona svela tutto

Claudio Sona e Mario Serpa in studio
Gossip: Claudio Sona e Mario Serpa in studio

Claudio Sona e Mario Serpa convoleranno presto in matrimonio? Lanciato lo scoop di gossip direttamente da Uomini e donne. I due al momento vivono una storia a distanza, considerando che l’uno vive a Roma, mentre l’altro lavora nella sua Verona. E’ proprio Sona, tramite Fanpage, a dire di più sull’idea delle nozze: “Mi sembra veramente prematuro parlarne adesso, ci conosciamo da un mese, quindi è davvero prematuro. Non ci ho pensato, sono sincero”.

Poi si è soffermato anche su di un episodio spiacevole che gli è capitato di recente, riguardante un presunto insulto omofobo: “Gli omofobi esistono così come l’ignoranza e non solo quando si parla di questo, ma anche in tanti altri campi. Secondo me il non rispondere non significa aver paura, ma essere superiori. Tante volte mi è capitato, forse anche un paio di settimane fa. ho sentito un bisbiglio proprio alle spalle di qualcuno che stava dicendo qualcosa. Sono sincero, non mi sono neanche girato e forse la delusione di questa persona è stata più il non aver un riscontro da parte mia che la cavolata che stava dicendo”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here