Music Video Awards 2016 – Angelina Jolie nel videoclip della canzone Alta Marea di Antonello Venditti. Aveva 16 anni l’attrice, quando recitò in uno dei video più famosi nella storia della musica italiana.

Antonello Venditti sarà premiato per il videoclip che risale al 1991, in cui ha partecipato Angelina Jolie, in occasione di Mosaic Music Video Awards, una manifestazione che si svolgerà a Ravenna dal 2017 e che si propone di istituire l’appuntamento di maggior rilievo internazionale dedicato al mondo del videoclip e delle sue possibili declinazioni espressive. Un’anteprima sarà celebrata domenica 29 maggio negli spazi della Rocca Brancaleone della città d’arte romagnola, dove il protagonista della serata sarà proprio Antonello Venditti, il padrino della manifestazione.

angelina-jolie-videoclip-alta-marea-antonello-venditti Gossip, Angelina Jolie 16enne nelle immagini inedite sul set del video di Antonello Venditti
Angelina Jolie sedicenne nel videoclip di Antonello Venditti “Alta Marea”

Sul palco, oltre al cantautore romano, ci sarà anche Stefano Salvati, autore e regista sia di Alta Marea e di altre canzoni famose. Verrà dedicata una sala a Palazzo Rasponi ad Angelina Jolie e ai suoi ciak inediti e altre curiosità dal set di Alta Marea, dove in contemporanea con la manifestazione sarà allestita una mostra con percorsi multimediali e con grandi proiezioni di momenti dei più importanti videoclip storici, sia italiani che provenienti da tutto il mondo, e non può mancare una monografica dedicata a tutti i video di Venditti.

In questa occasione il padrino del festival riceverà un’inedita scultura in mosaico, come premio per Alta Marea, considerato il miglior videoclip italiano di stampo internazionale. Per Venditti sarà anche il momento avere un contatto ravvicinato e confidenziale con il pubblico, un’occasione per raccontare episodi e aneddoti della sua lunga carriera. La manifestazione terminerà il 21 giugno a Mirabilandia, dove verrà fatto un contest, il cui vincitore avrà l’onore di poter registrare il videoclip di un suo inedito per la regia di Stefano Salvati.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here