Per la prima volta a parlare è uno dei diretti interessati; Gigi Buffon racconta la fine del suo matrimonio con Alena Seredova. Il portiere della Juventus ha rilasciato un’intervista ai microfoni Sky in cui spiega la situazione con la modella croata, ormai prossima ad essere l’ex moglie. Non vengono ovviamente rivelati i motivi dell’allontanamento, e non è nominata in alcun modo Ilaria D’Amico, la giornalista con cui Buffon ha quasi certamente una liaison. Le parole del calciatore sono tutte improntate ad elogiare la Seredova, come donna e come madre. “Alena avrebbe potuto crearmi problemi, invece è stata splendida” afferma Gigi, che prosegue “in un momento molto delicato in cui bastava niente per crearmi difficoltà sul piano mediatico, si è comportata da donna con incredibile dignità. Ha messo davanti amore per famiglia e figli che non il proprio ego. Per questo la ringrazierò per sempre, malgrado fossimo separati da un po‘”. E proprio quest’ultima frase fa capire che la crisi è stata lunga e dura, e ha causato tante sofferenze alla modella ceca.

Gigi Buffon parla per la prima volta della separazione da Alena Seredova
Il matrimonio tra Gigi Buffon e Alena Seredova è finito

Del resto domenica scorsa i due erano insieme allo stadio per la festa scudetto della Juventus, dove, per il bene dei due figli, hanno dimostrato di sapere essere una famiglia. Spiega a tal proposito Buffon: “Ha portato i bimbi allo stadio e io ho voluto che ci fosse anche lei, spero che venga in Brasile insieme con i bambini, mi farebbe molto piacere. Il primo obbligo che abbiamo è quello di volerci bene noi ma anche di far crescere nella massima serenità i figli anche se le strade si dividono. Un discorso che puoi fare solo se incontri persone di grande spessore e lei lo è”. Parole di stima, rispetto e affetto per l’ex moglie, ma il ruolo della D’Amico in tutto questo?

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here