George Clooney e Amal Alamuddin sono una coppia molto seguita dal mondo del gossip e dai rispettivi fan. Fin dai primi passi della loro relazione, infatti, i due hanno attirato gli sguardi di tutti. Merito della fama di lui, ma anche della loro bellezza, sicuramente. Il duo è davvero molto acclamato sul web e i commenti positivi per loro sono sempre numerosi. Che si tratti di apprezzamenti alla coppia o ai singoli, Amal e George sono davvero tanto chiacchierati. Il loro matrimonio a Venezia nel 2014 ce lo aveva fatto ampiamente capire, visto il seguito che l’evento ha avuto a livello mediatico. Si può ben capire la ragione per cui una voce riguardante un loro possibile primo figlio ha così tanta risonanza su magazine e social di ogni genere. Il gossip riguardante la presunta gravidanza della signora Clooney rimbalza ormai ovunque incessantemente e ogni foto di lei è ora passata al vaglio, alla caccia di un accenno di pancina che possa confermare l’ipotesi.

george-clooney-e-amal-alamuddin-bebè-in-arrivo
George Clooney e Amal Alamuddin

Amal Alamuddin è incinta? 

Si parla in questi giorni, dunque, di un bebé in arrivo per George Clooney e Amal Alamuddin. Il celebre attore sarebbe dunque pronto a diventare padre per la prima volta. E’ vero, questa non è la prima occasione in cui un simile rumors si fa strada tra gli altri. In riferimento al caso specifico, già durante l’anno si è spesso gridato a lupo, senza che poi i vari pettegolezzi si rivelassero fondati. Che sia dunque questa la volta buona per vedere Amal col pancione? A darlo per certo sono i media statunitensi. I giornali americani hanno infatti diffuso la notizia, dandola per assodata. Tutto è partito da Closer Weekly, cui una fonte vicina ai due sposini avrebbe confermato l’indiscrezione. Stando alle varie voci, i due protagonisti della vicenda starebbero disperatamente cercando di tenere la gravidanza lontana da occhi indiscreti e per questo, sul tema, non si sono ancora esposti. Secondo la fonte di OK! Magazine, invece, la coppia sarebbe ormai paranoica riguardo possibili complicazioni della dolce attesa e si starebbe quindi tutelando rintanandosi in una giusta privacy. Stando a questo giornale, il bambino di Amal e George sarebbe stato concepito naturalmente e non con l’aiuto della fecondazione in vitro come si diceva tempo fa. Dunque, questa volta sarà vero?

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here