E’ sempre lui, il carismatico Marco Carta, il cantante, uscito dalla scuola di Amici di Maria De Filippi, più amato di tutte le edizioni del programma! Non ce ne vogliano gli altri ma i dati parlano chiaro: Marcolino, come amano chiamarlo in segno di grande stima e di incommensurabile affetto le sue numerose fan, sparse in tutta Italia, è il più votato dal pubblico a casa, durante la gara dedicata espressamente ai Big. Inoltre le famose golden share sono sempre in tasca sua!
Insomma, la gente lo ama, ma lui come sta vivendo il suo ritorno al talent che gli ha donato fama e successo?
Lo abbiamo chiesto direttamente a lui…

Intervista Laura Gorini a Marco Carta
Laura Gorini intervista Marco Carta per Gentevip.it

Marco Carta news
Intervista Laura Gorini a Marco Carta

Intervista nostra collaboratrice Laura Gorini : Marco Carta

Marco, ben tornato!

Grazie mille, Laura! Non sai quanto io sia contento di essere tornato dopo un lungo periodo di silenzio lontano dalle scene, fortemente voluto dalla mia persona, con un cd quale Necessità lunatica, che mi rappresenta a pieno. Anzi, ti dirò di più: non potevo fare un album migliore!

Si nota in effetti una certa ricercatezza nella scelta dei brani…

Indubbiamente c’ è e sono felice che tu lo abbia notato subito! In pratica i dodici pezzi presenti in Necessità lunatica sono tutti- nessuno escluso- scelti da me dopo una lunga e accurata ricerca. Infatti mi sono stati proposti numerosi brani per questo nuovo album e io, insieme al mio affiatato team di lavoro, ho voluto ascoltarli tutti con estrema calma e valutare solo successivamente quali fossero più adatti a me e al mio stile vocale e musicale. Direi che alla fine il risultato ottenuto sia ottimo e che l’ album sia davvero molto vario.

E’ molto vario ma c’è un unico tema…

Diciamo che esiste un sottile filo rosso che lega ogni singolo brano all’ altro, ovvero l’ amore. Ma l’ amore, che è il sentimento più forte in assoluto, possiede tante sfumature. Quindi posso parlare dell’ amore che ho verso la musica, verso me stesso, verso una donna o ancora verso la mia famiglia, in particolare nei confronti di mia madre alla quale ho dedicato il pezzo Ti voglio bene. Sai, sono molto legato a questo brano perché è il primo dove parlo in maniera chiara e lampante della sua scomparsa e lo faccio in maniera matura. Prima non ci riuscivo.

Lo sento che sei maturato, Marco. Ma ora che sei cresciuto che effetto ti fa essere ritornato ad Amici?

Un gran bel effetto: quel programma per me ha rappresentato e rappresenta tuttora tantissimo.

Ma non ti preoccupa avere il “ marchio” di quel talent?

E perchè dovrei preoccuparmene? Prima di partecipare al programma avevo fatto tanta gavetta. Poi l’ ho vinto e qualche mese dopo ho pure conquistato il primo posto al Festival di Sanremo. Inoltre ho venduto tanti dischi. Magari ho bruciato un po’ le tappe ma io sono veramente felice del percorso che ho fatto e di questo bel marchio!

LASCIA UN COMMENTO