Intervista esclusiva a Marco Martinelli – Da “Forte Forte Forte” con furore il cantante torna con un nuovo singolo tutto da scoprire. Il percorso lavorativo dell’ex concorrente del talent è un po’ atipico, attualmente è impegnato con una serie di eventi che lo vedranno al fianco di Mariella Nava e nel frattempo è già online con “La luna & l’alieno”.

Marco Martinelli ha due grandi passioni, la prima è quella della biologia molecolare che non ha mai abbandonato, la seconda è quella per la musica che mantiene attiva la sua parte creativa. L’artista in un certo qual modo si sente un po’ un alieno sulla Terra perché impegnato su due fronti che sono completamente diversi tra loro. Secondo Marco Martinelli nella vita è importante fare ciò che si ama ma mettersi in gioco e provare, prima ancora di arrendersi.

Marco Martinelli nuovo singolo La luna e l'alieno
Marco Martinelli nuovo singolo “La luna e l’alieno”

Come nasce questo nuovo singolo “La luna & l’alieno”?

Questo singolo, che precederà il mio primo album, arriva dalla penna di Maurizio Bernacchia e Patrizio Baù che mi hanno notato durante la mia partecipazione al programma ‘Forte Forte Forte’. Immediatamente hanno scoperto che Mariella Nava mi seguiva già da tempo e poi si sono messi in contatto con me. Successivamente Maurizio Bernacchia mi dice: <<Guarda ho scritto questo pezzo che sembra fatto apposta per essere cantato da te che sei anche un po’ alieno. Sei un po’ strano perché ti piace la biologia molecolare ma vuoi fare anche l’artista>>. Insomma sono un po’ il mix di tante cose! Poi per Bernacchia questo è un brano anche un po’ divertente che porta con sé un messaggio molto particolare che nel gioco di una fiaba dice: ‘l’amore fa viaggiare meglio di un motore, l’amore fa sentire una pecora un leone. È uno scemo che si ostina ad evitare con la luna a non volersi innamorare’. È proprio un incentivo al non limitarsi mai nella vita, a non volersi innamorare di quello che vogliamo amare, a prescindere se ci riferiamo alla nostra ragazza, ragazzo, animale domestico, la musica, la scienza, ecc.

Ma tu attualmente ti stai limitando in un qualcosa, come ad esempio l’amore? Hai una relazione con qualcuno, oppure ti dividi solo tra arte e scienza?

Marco Martinelli intervista esclusiva a Gente Vip
Marco Martinelli intervista

Io continuo ad amare quello che faccio, anche perché ho la grande fortuna di mantenermi facendo quello che più amo. Per mia etica mi sono sempre detto di non pormi mai limiti, nel rispetto di me stesso e degli altri, proprio come dice il mio brano. Comunque sia, bisogna provare prima di arrendersi, ad esempio ho provato a giocare a pallone, ma niente da fare, si vede che i miei piedi sono proprio a banana. Il calcio non è quello che fa per me, però ho comunque provato. Questa cosa in parte viene anche rispecchiata in un album di figurine Panini, realizzato insieme a Mariella Nava, sempre legato a ‘La luna e l’alieno’ con i disegni di Paolo Campinoti che mi ritraggono un po’ in veste spaziale.

Quando hai capito che la musica era la tua strada da seguire, parallelamente a quella scientifica?

Nel mio universo, tra un pianeta e un altro, c’è sempre stata la musica. Quando giocavo a pallavolo e canticchiavo sotto la rete, giravo per i corridoi e cantavo comunque. Insomma la musica è sempre stata con me, prima ho suonato il pianoforte, poi mi sono messo a cantare.

Come sei arrivato a “Forte Forte Forte”?

Marco Martinelli nuovo album
Marco Martinelli

Sono arrivato per caso quando ho saputo dei provini, poi mi piaceva l’idea di mettermi in gioco in tante discipline. C’è da considerare che io sto cercando di dare questa impostazione alla mia carriera e spero di diventare un giorno un artista versatile un po’ come Paola Cortellesi, ma al maschile, una specie di Fiorello, ma più cantante comunque.

Chi ricordi con più nostalgia tra i quattro giudici dello show?

Sono rimasto folgorato da Raffaella Carrà e mi sono innamorato di Asia Argento, sono due donne che mi hanno dato tanto spendendo tempo e parole per aiutarmi, davvero due donne eccezionali.

LASCIA UN COMMENTO