La scorsa estate era stata paparazzata su uno yacht al largo della Costa Smeralda mentre prendeva il sole in topless, ora la ritroviamo sulle pagine dei giornali di gossip con foto di un altro “stile”. Stiamo parlando di Veronica Lario, la donna famosa per essere stata la moglie di Silvio Berlusconi dal 1990 al 2009 quando annunciarono l’imminente divorzio. Un servizio di Chi l’ha immortalata un po’ appesantita e fuori forma, vestita con abiti che lasciano trasparire una sorta di sciatteria. La madre di tre rampolli della casata Berlusconi in realtà è un pò ingrassata, indossa dei pantaloni aderenti, degli stivali neri ed un giacca che le rimane molto aderente. A completare l’outfit un viso struccato e una coda di cavallo. L’occhio impietoso del paparazzo non ha neanche risparmiato la foto che si focalizza sul sedere della Lario.

Veronica Lario, l'ex moglie di Silvio Berlusconi è un pò appesantita
Veronica Lario, l’ex moglie di Silvio Berlusconi è un pò ingrassata

Una paparazzata come altre, forse abbastanza inelegante perchè incentrata sulla perdita della forma fisica di una signora di quasi 58 anni, se non fosse che molte testate hanno fatto notare un evidente conflitto di interessi. La testata Chi, infatti, è di proprietà del Gruppo Mondadori del quale Silvio Berlusconi è il massimo azionista. Veronica inoltre è al centro della querelle giudiziaria con l’ex marito, al quale ha chiesto 540 milioni di euro per chiudere con un solo assegno le procedure legali inerenti al divorzio. Tale cifra è stata considerata esorbitante dall’ex Cavaliere che avrebbe ribassato la somma a 200 milioni di euro. Per ora il tribunale di Monza ha solo fissato l’assegno mensile provvisorio, pari a “solo” 1 milione e 400 mila euro.

LASCIA UN COMMENTO