Gossip news vip 2013 – La notizia diffusa oggi su Raoul Bova ricoverato in ospedale ha allarmato i fan dell’attore. A tranquillizzare gli animi dei suoi ammiratori è stato il suo portavoce Marcello Rascelli che in un primo momento si era limitato ad affermare che l’attore stava benissimo e che la notizia diffusa dal Corriere.it era falsa. Le cose in realtà sono andate in questo modo: “Raoul è stato ricoverato per febbre alta reiterata, non per appendicite. La scorsa settimana ha avuto febbre alta per alcuni giorni nel corso delle riprese del film ‘Indovina chi viene a Natale’ di Fausto Brizzi, e per prudenza, essendo stato sottoposto circa due mesi prima ad un intervento di appendicectomia, si è ritenuto opportuno ricorrere ad accertamenti con un breve ricovero che hanno dato esito negativo“.

Raoul Bova ricoverato per febbre alta
Il portavoce di Raoul Bova tranquillizza i fan, il suo ricovero non era per appendicite

La sintomatologia è regredita completamente dopo la terapia antibiotica. Bova non è stato sottoposto ad alcun intervento chirurgico e non sussiste – conclude Rascelli – alcuna relazione tra il malore attuale e il precedente intervento che è stato eseguito correttamente”. Dunque le notizie che avevano allarmato i fan dell’attore in un primo momento sono state smentite.

LASCIA UN COMMENTO