L’attore Paolo Pierobon, che in Squadra Antimafia interpreta il cattivissimo Filippo De Silva, è stato ieri ospite a Verissimo, seguito e apprezzato talk show di Canale 5 condotto da Silvia Toffanin. L’attore ha ovviamente parlato del personaggio al quale presta il volto nell’amata fiction Mediaset, terminata la scorsa settimana, e ha fornito alcune piccole anticipazioni su quello che vedremo nella prossima stagione. Parlando di De Silva, Pierobon ha dichiarato: “Nell’ottava serie ci saranno moltissime novità per Filippo De Silva. Porterà avanti una sorta di cammino verso l’umanizzazione. Il pubblico potrà comprendere le sue radici e la sua matrice. Ci sarà molta carne al fuoco”.

Paolo Pierobon: Ci siamo incontrati sul set di ‘Squadra antimafia …’

Paolo Pierobon
Paolo Pierobon

Spazio poi a un video riassuntivo della carriera dell’attore veneto, sempre molto impegnato tra la tv, il cinema e il teatro, suo primo e grande amore. Sul grande schermo è apparso in film come Vincere di Marco Bellocchio, Il mio domani di Marina Spada e Il capitale umano di Paolo Virzì. Per la televisione, invece, ha preso parte, oltre a Squadra antimafia, anche a Distretto di polizia 9, Il mammo, Camera Café e molti altri progetti, ma la sua grande passione resta il teatro. Proprio in questi giorni, infatti, si trova al Piccolo Teatro di Milano con la commedia Le donne gelose.

Dopo aver parlato della carriera e degli attuali impegni lavorativi, spazio anche alla vita privata dell’attore. Paolo Pierobon, infatti, dal 2012 ha una relazione con la collega Serena Iansiti, conosciuta proprio sul set di Squadra antimafia in cui l’attrice interpretava il ruolo di Ilaria Abate, cugina di Rosy. Riguardo la loro storia d’amore, Pierobon ha dichiarato: “Ci siamo incontrati sul set di ‘Squadra antimafia’ ma, in realtà, il nostro rapporto è iniziato molto dopo, sei o sette mesi più tardi perché è stato delicato, progressivo, armonico. Insomma un corteggiamento lungo e un po’ all’antica. Oggi però posso dire di essere molto felice”.

 

 

LASCIA UN COMMENTO