La lite tra Nina Moric e Luigi Mario Favoloso sembrava definitiva. Il loro scontro così plateale sui social aveva fatto intuire a tutti che non ci fosse possibilità di risanare e recuperare il rapporto, non dopo le parole pesanti che erano fioccate e le foto allusive al tentativo di suicidio della Moric. Eppure, a distanza di poco tempo, gli account Instagram dei due protagonisti zampillano di foto e dichiarazioni d’amore. Insomma, la scintilla è tornata, tutto è perdonato e la bufera che si è abbattuta sulla coppia pare svanita nel nulla.

Nina Moric e Luigi Mario Favoloso tornano insieme
Nina Moric e Luigi Mario Favoloso tornano insieme

Nina Moric e Luigi Mario Favoloso: l’amore esplode (di nuovo) sui social

“L’unica cosa bella del perdersi é ritrovarsi”, scrive lui, accompagnando alla frase un montaggio di foto di Nina e della loro storia d’amore. Pace fatta e scuse adeguatamente rivolte alla Moric per quanto concerne le contestate immagini del tentato suicidio. Lo stesso Luigi le aveva infatti caricate e poi cancellate sui social, ma oggi spiega il motivo dell’azione di cui non va per niente fiero:

“Allora, mi sa che una cosa ve la devo spiegare, prendetemi per scemo, per matto o per quello che vi pare, ma questo peso dalla coscienza devo togliermelo, quando ho pubblicato la famosa foto di Nina in cui mostravo i polsi è stato un gesto istintivo, incosciente e soprattutto stupido, é stato un dispetto fatto per rabbia, quelle righe rosse leggermente visibili le ho fatte con Photoshop per colpirla dopo essermi sentito fatto male, per il bene di tutti è giusto che ammetta questa cosa, spero mi possa perdonare lei innanzitutto e se lo fate pure voi non mi dispiace (Nina non si sarebbe mai fatta del male, perché si ama ma soprattutto ama suo figlio).”

Insomma, svelato l’arcano sugli scatti che avevano fatto sorgere nuovi dubbi su quel tentativo di togliersi la vita già in precedenza smentito. Adesso i due sembrano essersi lasciati tutto alle spalle e già si dedicano uscite di coppia o con gli amici. In fondo, meglio così, con la speranza che certi infelici episodi “social” non si verifichino più.

LASCIA UN COMMENTO