George Clooney, lo scapolo più ambito d’America, è prossimo alle nozze con la compagna Amal Alamuddin. L’avvocato britannico, infatti, è stata fotografata con un vistoso anello all’anulare sinistro e alcune fonti vicini alla coppia avrebbe assicurato l’imminenza del matrimonio. A lanciare la notizia è stata la rivista statunitense People, e il gossip ha già fatto il giro del mondo, sebbene manchi la conferma dei diretti interessati. I due infatti, secondo il rotocalco americano, pur volendo mantenere la privacy intorno a sé, hanno deciso di “voler passare la vita insieme”. Amal Alamuddin, inglese d’adozione ma con origini libanesi, oltre ad essere una splendida trentaseienne, è un avvocato di successo, difensore di personaggi illustri come Julian Assange e Yulia Timoschenko.

George Clooney e Amal Alamuddin matrimonio in vista
George Clooney e Amal Alamuddin matrimonio in vista

Proprio lo studio legale della donna è tra le fonti che danno credibilità al gossip: la Doughty Street Chambers, dove Amal lavora, ha stilato un comunicato stampa per fare gli auguri alla coppia. Clooney è legato alla Alamuddin dallo scorso ottobre, e, nonostante i pochi mesi di relazione, pare abbia scelto l’affascinante avvocato per tornare all’altare. L’attore infatti è già stato sposato con Talia Balsam dal 1989 al 1993, quando la fine del matrimonio aveva portato George a ripromettersi di restare celibe per sempre. Sembrerebbe, però, che l’amore abbia fatto capitolare Clooney, che a 52 anni è pronto per nuovi fiori d’arancio. Alcuni rumors, infine, parlano di una casa che l’attore avrebbe comprato ad Amal. La location scelta questa volta sarebbe la Lunigiana, proprio per non passare le vacanze italiane in quei luoghi, come la casa sul lago di Como, troppo legati alle ex di George.

LASCIA UN COMMENTO