L’immagine più eclatante, di cui abbiamo un ricordo indelebile, risale al 2013, quando la coppia fece scintille con una lite furibonda a Pechino Express che  preannunciava la fine di un amore. Sembrava finita la storia tra Corinne Clery e Angelo Costabile, dopo quello scontro che aveva coinvolto anche il pubblico e che, a detta di Angelo, si era concluso con Corinne nel torto. “Persino le sue amiche le hanno detto che si è comportata male“, affermava lui, irremovibile nella sua convinzione d’avere ragione. Così tutto tra loro era andato a rotoli e sembrava che la condizione dei due fosse irreversibile. Poi la coppia si era ritrovata per un breve periodo di tempo, tornando poi ad esplodere di nuovo. Fino ad ora. A dare la notizia sono stati diversi magazine di gossip e a confermarla è stata poi Barbara D’Urso a Pomeriggio 5: la coppia è tornata a far faville.

Corinne Clery e Angelo Costabile sono di nuovo una coppia
Corinne Clery e Angelo Costabile

Corinne Clery: Angelo Costabile non ha mai messo di amarla ed ora sono di nuovo insieme

Mi ha maltrattato in tv ma io non ho mai smesso di amarla“, questa la sintesi delle dichiarazioni di Angelo Costabile. Tutto quello che è accadde a Pechino Express è ormai acqua passata e sebbene per un periodo sia sembrato un danno insormontabile, tutto è stato superato da un amore che persiste nel tempo. I due, insieme da tre anni prima della rottura, si sono adesso ritrovati e sembrano più affiatati che mai. D’altro canto, la situazione che li indusse a rompere era difficile da gestire. Durante la gara, i comportamenti della Clery avevano messo Costabile davvero in difficoltà. Come lui stesso ha detto alla D’Urso: “Era molto nervosa, era ingestibile. L’unica soluzione era andare via. Ognuno cercava la verità… chi aveva ragione? Chi aveva torto?“. Come Barbara riporta all’attenzione dei telespettatori, Corinne aveva rilasciato delle dichiarazioni subito dopo la rottura, imputando la colpa al suo ex che “tirava il sasso e nascondeva la mano“, non affrontando frontalmente i problemi che minacciavano la coppia. “Se stai con me devi sapere che stai in trincea, io non sono un pesce rosso, non sto dove mi metti“, aveva dichiarato lei con una forza e sicurezza mai messe in discussione. Sembrava un the end e invece pare che l’animo ribelle di Corinne abbia trovato il suo modo di stare al fianco di Angelo.

Angelo Costabile a Corinne Clery: “Amiamoci come abbiamo sempre fatto”

“Mi alzavo la mattina e pensavo a lei, andavo a dormire e pensavo a lei, facevo palestra e pensavo a lei. Qualsiasi cosa facevo, avevo un flashback di tutte le cose che facevamo insieme”, ha confessato lui, quasi commosso. La mancanza sempre viva della Clery lo ha indotto 15 giorni fa a scriverle un messaggio invitandola a vedere la sua nuova casa. Sulle prime Corinne avrebbe risposto con un no, ma è evidente che le cose sono poi andate diversamente. “Amiamoci come abbiamo sempre fatto”, è stata la proposta che ha fatto tornare tra loro la scintilla. E per ora sembra che questo intento stia dando i suoi frutti.

LASCIA UN COMMENTO