Qualche giorno fa vi avevamo parlato dell’uscita di “Me Fui”, la linea mare firmata dalle sorelle Belen e Cecilia Rodriguez. Le due per promuovere le foto della campagna pubblicitaria in attesa dell’arrivo della collezione nei negozi, hanno condiviso su Instragram le foto del servizio fotografico di Me Fui, che le vede protagoniste assolute. Belle e sensuali, gli scatti hanno subito fatto il giro del web, e in pochi giorni sono finite al centro di uno scandalo.

Belen e Cecilia Rodriguez criticate per l'uso eccessivo di photoshop campagna Me Fui
Belen e Cecilia Rodriguez criticate per l’uso eccessivo di photoshop campagna Me Fui

Le foto sono state chiacchieratissime perchè le sorelle appaiono troppo perfette, al punto da essere irreali: magrissime, senza neppure un po’ di pancina fuori posto, le Rodriguez fanno discutere. La loro bellezza è certamente risaputa, soprattutto quella di Belen, ma queste foto proprio non convincono, neppure gli ammiratori più fedeli delle due che vi vedono un uso massiccio di photoshop.

Si è scatenata così un’accesa polemica sul web, e soprattutto iniziano a volare commenti ironici circa la forma perfetta di Cecilia, che non gode di un fisico totalmente impeccabile come quello della sorella. E’ senza dubbio molto bella, ma a detta degli esperti come appare sulle foto non è un’immagine molto fedele al reale. Nel mirino però anche la linea di costumi: secondo molti infatti, la linea rischia di essere indossabile con slip e bikini troppo minimal e contenuti per potersi adattare al corpo delle donne. E’ chiaro che potrebbero essere indossati solo da chi non ha neppure un filo di cellulite, un dato impossibile, e le star al mare ce lo dimostrano spesso!

Le due fingono forse di non leggere, perchè al momento non hanno rilasciato dichiarazioni. Be’ sarà la prova costume tra gli scatti dei paparazzi quest’estate se le foto corrispondessero alla realtà, o se per rendere più appetibile le Rodriguez e i loro costumi molto sexy non ci sia stato bisogno dell’intervento di photoshop. Anche su due corpi quasi perfetti.

LASCIA UN COMMENTO