Certo ci aspettavamo che una notizia del genere facesse più scalpore e invece il nudo integrale di Miley Cyrus per V Magazine è caduto nel vuoto. Sarà forse che i continui scatti provocanti, i “vedo non vedo” accompagnati dai “vedo troppo”, abbiano rovinato qualsiasi effetto sorpresa, conducendo ben lontano dalla pop star l’attenzione del pubblico? La serie di foto, sotto forma di finte polaroid, verrà pubblicata dal giornale nei prossimi giorni sotto il nome di #Diaryofadirtyhippie. In realtà abbiamo avuto un’anteprima, tra fotomontaggi scherzosi vari, attraverso il profilo Instagram della cantante.

Miley Cyrus nuda in formato polaroid per V Magazine
Miley Cyrus nuda in formato polaroid per V Magazine

Cheyne Thomas realizza gli scatti hot per Miley Cyrus

Miley Cyrus e gli scatti hot per V Magazine
Miley Cyrus e gli scatti hot per V Magazine

Autore di queste fotografie è il miglior amico Cheyne Thomas, che la avrebbe scattate durante le varie tappe del Bangerz World Tour. Magra e tatuata, Miley si mostra in diverse situazioni, più o meno “coperte”. Tra ossa tremendamente in vista e adesivi sui capezzoli, c’è la firma della trasgressività della Cyrus in ciascuno di questi ammiccamenti. Le foto sono già state riproposte da lei in tutte le salsa, ma cosa ne penserà davvero il grande pubblico? E come la prenderà, invece, il suo attuale boyfriend Patrick Schwarzenegger? Se l’ex-fidanzato Liam Hemsworth si era tanto scandalizzato del cambiamento della sua compagna al punto da prendere strade diverse, cosa dirà invece l’attuale compagno della più contestate star musicale del momento? Forse tutto, forse niente, forse gli andrà bene così. Peccato che, hot o meno, queste immagini non abbiano davvero nulla di erotico e sensuale e siano, anzi, piuttosto scialbe e affatto piacevoli. Se mostrare il suo corpo era proprio un desiderio impellente, Miley avrebbe di certo potuto scegliere un modo migliore per esaudirlo.

LASCIA UN COMMENTO