Maurizio Crozza travestito nella copertina del Festival: diventa Mattarella

Maurizio Crozza apre con il sorriso anche la seconda serata del Festival di Sanremo

Festival di Sanremo 2017 news: Maurizio Crozza apre con il sorriso anche la seconda serata del Festival 67sima edizione. Travestimento comico durante la copertina.

Sanremo 2017 news: Il Festival di Sanremo arriva al secondo appuntamento. Anche ieri mercoledì 8 febbraio si sono alternati sul palco dell’Ariston tanti cantanti in gara e ospiti illustri. Un’edizione numero 67 che vede sempre più protagonista Maria De Filippi in qualità di co-conduttrice al fianco di Carlo Conti. Una partecipazione che sta mandando letteralmente in tilt gli ascolti tv e social.

Carlo Conti Maria De Filippi Maurizio Crozza Festival Sanremo 2017 copertina tv gossip mattarella
Carlo Conti Maria De Filippi Maurizio Crozza Festival Sanremo 2017 copertina tv gossip mattarella

Maurizio Crozza, come di consueto, ha aperto il secondo appuntamento del Festival di Sanremo 2017 con la sua copertina. Divertente e riflessiva allo stesso tempo, come si conviene allo stile del comico.

Sanremo 2017 Maurizio Crozza nella seconda serata del Festival si traveste da Mattarella

Carlo Conti Maria De Filippi Maurizio Crozza Festival Sanremo 2017 copertina tv gossip mattarella
Carlo Conti Maria De Filippi Maurizio Crozza Festival Sanremo 2017 copertina tv gossip mattarella

Maurizio Crozza diverte al Festival di Sanremo 2017. Soprattutto nella parte in cui ha sfoggiato l’imitazione del presidente della Repubblica Sergio Mattarella. Questo il contenuto completo della sua copertina di apertura: “Carlo e Maria, vi avevo detto che l’inciucio avrebbe funzionato. Avete fatto record di ascolti ieri sera. Se andaste in Paese non avreste bisogno neanche del premio di maggioranza. Vi ha già chiamato Mattarella per darvi l’incarico. In voi due vedo la maggioranza del Paese. Suggerisco come ministro degli esteri Al Bano al posto di Alfano. Ieri sera mezza Italia vi ha guardato, l’altra mezza ha passato una bellissima serata. Sto scherzando.

Neanche l’altra si è divertita. Sono felice perché stasera è partita la gara dei giovani. Godiamoceli questi giovani. Potrebbero essere gli ultimi. L’Italia è un Paese vecchio. Non si fanno più figli. Ti sembra normale che il nostro calciatore rappresentativo è uno che ha cominciato a giocare con Sivori? Si scherza, dai. Totti continua a sfornare figli. Perché non ci riproduciamo tutti come lui? Faccio un appello agli italiani: trombate! Fate figli.

Le canzoni di Sanremo le usiamo come sottofondo. Chiamiamolo Festival della procreazione italiana. Facciamo la storia. L’Italia è fatta. Ora facciamo gli italiani. Lo Stato è maschio. Le donne fanno i figli e se ne occupano molto più di noi. Dio ha fatto Adamo e poi si è corretto facendo la donna. Spegnete le luci e fate l’amore”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.