Me lo dicono tutti: Siamo alla seconda puntata di ‘Me lo dicono tutti’ il nuovo programma di Rai 1 condotto da Pino Insegno.

Me lo dicono tutti: L’attesa è tanta, la prima puntata è andata bene, non ha vinto contro l’agguerrita concorrenza di Canale 5 che schiera il trio Gerry Scotti, Rudy Zerbi e Maria De Filippi per il collaudato ‘Italia’s Got Talent’, ma ha ottenuto buoni ascolti e il favore del pubblico che sembra essersi divertito.

Il format semplice che ribalta le sorti di ‘Scherzi a parte’ dove i non famosi facevano gli scherzi ai vip sembra piacere anche per la sua semplicità. Le candid camera organizzate ed interpretate da personaggi famosi ai danni della gente comune hanno entusiasmato e divertito parecchi telespettatori.

La Magnolia che ha riadattato il format americano ‘I get that a lot’ assieme Paolo Lizza, Andrea Marchi, Andrea Lo Vecchio, Stefano Sarcinelli, Luca Parenti, Jocelyn, Celeste Laudisio e allo stesso conduttore si sono potuti dire soddisfatti, ma è ovvio che questa seconda puntata sia ancora più importante. Il buon risultato sarà confermato o ci saranno sorprese?

me-lo-dicono-tutti1
Me lo dicono tutti

Gli ospiti di questa seconda puntata saranno il cantante Al Bano Carrisi, l’attrice Nancy Brilli, Cristina Chiabotto, l’attore Paolo Contincini, il Principe Emanuele Filiberto, la cantante Anna Tatangelo e Gianmarco Tognazzi. Tutti questi Vip si sono quindi prestati al gioco e hanno interpreteranno al meglio il ruolo di una persona comune alle prese con una qualsiasi professione.

Truccati e lievemente camuffati, in modo da non essere subito riconosciuti, si sono mischiati tra la folla , hanno mantenuto il loro personaggio a tutti i costi e si sono burlati della gente comune. In molti hanno tentato di riconoscerli, ma come risposta hanno avuto la frase che è anche titolo del programma. Divertenti gli scherzi, ma ancora più divertente per il pubblico non coinvolto è vedere i personaggi famosi alle prese con i mestieri comuni.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here