Isola dei Famosi 2017 è giunta al termine. Le ultime news da l’Isola. La zattera riporta i naufraghi al passato. Prima di lasciare l’Isola, Raz Degan si sfoga a modo suo contro tutti gli altri.

L’Isola dei Famosi 2017 è quasi arrivata al suo atto finale. I naufraghi, nel frattempo, hanno abbandonato l’Isola e si dirigono verso l’Italia. Uno ad uno salgono sulla zattera procurata dalla produzione per porre definitivamente la parola fine al reality che li ha visti protagonisti per oltre 60 giorni. Un elicottero ha trasportato la zattera in mezzo al mare, raggiunta, poi, a nuoto dagli stessi naufraghi. Al passo d’addio. Anzi, no. Qualcuno ha ancora qualche sassolino dalle scarpe da togliersi.

Isola dei Famosi, Isola dei Famosi 2017, Raz Degan,

Isola dei Famosi 2017 l’addio commosso a madre natura di Raz Degan: “Non porterò nessuno di loro con me”

Isola dei Famosi, i naufraghi finalisti salgono sulla zattera, si avviano verso il ritorno alle loro famiglie, salutano per sempre l’Isola. Ognuno a modo suo. Raz Degan li raggiunge a nuoto qualche minuto più tardi. Cronaca dell’ultima giornata vissuta lì in Honduras. Un’esperienza che Raz Degan non dimenticherà mai. L’ex di Paola Barale è stato l’ultimo della compagnia ad abbandonare Cayo Cochinos. E’ rimasto ad ascoltare madre natura fino all’ultimo secondo. Non dimenticherà mai più l’esperienza de l’Isola. Ha voluto rimanere solo con l’Isola.

Isola dei Famosi, Isola dei Famosi 2017, Raz Degan,
Isola dei Famosi 2017, Raz Degan

Isola dei Famosi 2017, Raz Degan: “Non so se mi capiterà più …

Isola dei Famosi, a dimostrazione che questa Isola dei Famosi 2017 gli è entrata dritta nell’animo e nello spirito: “Non so se mi capiterà più di essere un naufrago. Quello che porterò è il rumore dell’onda, la sensazione di vento e tutta questa vita della natura. Certamente non porterò nessuno di loro con me”. Raz Degan non si smentisce neanche questa volta e lancia l’ultima frecciatina ai “nemici” naufraghi. Prima di lasciare l’Isola e di vivere a pieno la finalissima di mercoledì 12 aprile 2017.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here