Maria De Filippi inizia col botto la nuova stagione di “C’è posta per te”

Maria De Filippi e le grandi emozioni di C'è posta per te

Ascolti Tv sabato 7 gennaio: debutto eccellente per la 20esima edizione di C’è Posta per te. Il programma si conquista la leadership del sabato sera con il 24.90% di share pari a 5 milioni 444 mila telespettatori. Maria De Filippi ha fatto centro!

Ascolti Tv sabato 7 gennaio 2017: Successo strepitoso quello di Maria De Filippi con la prima puntata della nuova stagione di C’è Posta per te che sbaraglia la concorrenza confermandosi regina del sabato sera. Non potevano mancare le dichiarazioni di Giancarlo Scheri, direttore di Canale 5, che si è voluto complimentare con la conduttrice e il suo straordinario gruppo di lavoro.

ascolti tv, prima puntata, c'è posta per te, maria de filippi, nuova stagione,
Maria De Filippi C’è posta per te 2017

Maria De Filippi partenza alla grande con la 20esima edizione di C’è posta per te: le dichiarazioni di Giancarlo Scheri

Maria De Filippi e le grandi emozioni del suo C’è posta per te, hanno ufficialmente aperto alla grande la nuova stagione televisiva di Canale 5. Oltre 5.400.000 telespettatori e una share del 24.9% hanno seguito l’attesissimo ritorno di un programma che, anno dopo anno, si conferma inarrivabile”.

ascolti tv, prima puntata, c'è posta per te, maria de filippi, nuova stagione,
Maria De Filippi

“C’è posta per te è un pilastro della televisione italiana. E Maria De Filippi è sempre più brava a raccontare, con una delicatezza e una sensibilità straordinaria, storie di grande impatto emotivo, che spesso portano riflessioni profonde su temi importanti e delicati. Maria riesce a coinvolgere i telespettatori come pochi altri sanno fare. Le emozioni in studio travalicano lo schermo, irrompendo direttamente nelle case della gente”.

“Grazie a Maria e al suo straordinario gruppo di lavoro per questa ennesima bellissima pagina di televisione”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.