Anticipazioni «Fuori dal Coro» oggi 16 giugno 2020: gli ospiti di stasera in tv

«Fuori dal Coro» anticipazioni di oggi 16 giugno 2020 gli ospiti e il focus della serata da Mario Giordano

Le anticipazioni «Fuori dal Coro» oggi 16 giugno 2020 gli ospiti di stasera in tv su Rete4 da Mario Giordano. Anticipazioni della puntata in prima serata su Rete4, in nuovo appuntamento con «Fuori dal Coro», condotto da Mario Giordano. Ospiti della puntata di oggi, il leader della Lega Matteo Salvini sugli argomenti di più stretta attualità economica, politica e sociale.

Nel corso della serata, ampio spazio alla recessione economica e agli Stati Generali a Villa Pamphili a cui ha deciso di non prendere parte, alle conseguenze della sanatoria, fino alle proposte dell’opposizione per rilanciare il nostro Paese.

Fuori dal Coro anticipazioni di oggi e ospiti di Stasera in Tv su Rete4

anticipazioni Fuori dal Coro, oggi, ospiti,
«Fuori dal Coro» puntata di stasera le anticipazioni e gli ospiti da Mario Giordano

Con Carlo Cottarelli e Paolo Del Debbio, focus sulla situazione economica dell’Italia post lockdown e un viaggio tra le follie burocratiche che mettono in crisi attività commerciali e cittadini: dalle stringenti regole per discoteche e sport, fino alle multe per il mancato distanziamento tra madre e figlio come successo pochi giorni fa a Reggio Emilia.  

Grande attenzione sarà riservata agli aspetti sanitari legati all’allarme CoronaVirus.

Da Mario Giordano questa sera su Rete4: gli sprechi sanitari

Nel corso della serata, ampio spazio anche agli sprechi sanitari: dopo i respiratori, anche le mascherine sono sotto il clamore di presunte violazioni di alcune aziende in Toscana.

Alla “guerra” contro i simboli del passato che sta portando alla distruzione di statue storiche, fino a ieri iconiche, oggi travolte dall’onda delle proteste antirazziste a seguito dell’uccisione dell’afroamericano George Floyd.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.