Pagine di make up di Luisa Festa. Nel nuovo programma “FURORE” in onda su Rai 2, passato e presente si rincorrono fra due squadre di personaggi famosi dello spettacolo. Io e Furore a distanza di vent’anni.

Si è appena conclusa la nuova edizione di Furore. Tra i vip delle due squadre abbiamo rivisto alcuni dei personaggi che parteciparono alla prima edizione nel 1997 capitanato dallo stesso conduttore Alessandro Greco. Dietro le quinte, a curare l’immagine dei tanti ospiti, guarda caso, ancora la stessa truccatrice di allora e cioè la sottoscritta Luisa Festa. Questa volta con lo staff AlpacinoServiceRai! Fra tutte le bellissime “prime donne” che ho truccato nel corso della trasmissione Furore 2017, ho scelto per voi tre tipi di “make up tutorial” da fare a casa vostra!

Furore, furore 2017, makeup, luisa festa, pagine di make up,
Dietro le quinte Furore 2017 Giorgia Palmas al trucco di Luisa Festa

Per la nostra magnifica attrice e conduttrice, nonché bellissima showgirl, Giorgia Palmas ho usato alcuni “eye shadow” molto pigmentati nei toni del marrone, nero e piombo, per ottenere l’intenso smokey eyes che vedete nella foto sfumato fin sotto al sopracciglio con un iridescente beige satinato alla base della rima cigliare. Il disegno grafico della spessa linea nera finisce con la punta sottile ai lati delle tempie, sottolineato da un meraviglioso finish glow! Per la pelle del suo viso ho dato luminosità con un fondo primer beige naturale, mettendo in risalto gli zigomi con un blush color delle pesche. Le sue labbra ho preferito lasciarle al naturale “vestite” solo di in tono “nude” e assolutamente mat e con questo “tutorial” vi assicuro, brillerete di seducente bellezza!

Furore, furore 2017, makeup, luisa festa, pagine di make up,
Dietro le quinte Furore 2017 Mariana Rodriguez al trucco di Luisa Festa

Per realizzare il make up dell’affascinante attrice e showgirl venezuelana Mariana Rodriguez ho usato una palette “shimmer” in polvere libera dai toni caldi, ambrati e rosati con un punto luce al centro della palpebra e nell’angolo interno dell’occhio. Ho proseguito poi con l’applicazione di una spessa linea di eyeliner nera, allungata verso l’esterno sulla rima palpebrale superiore. Ho applicato poi delle lunghissime e nerissime ciglia a striscia. Con un matitone in crema “brown” ho delineato tutta la linea sottocigliare. Questo per dare profondità e allo stesso tempo luce allo sguardo. Per completare il makeup ho ridisegnato le sue labbra con una matita dello stesso tono labiale, illuminate poi da un brillante gloss satinato! Questo può essere un suggerimento per il vostro make up nelle calde serate primaverili, per essere tutte belle come Mariane Rodriguez!

Furore, furore 2017, makeup, luisa festa, pagine di make up,
Dietro le quinte Furore 2017 Simona Izzo al trucco di Luisa Festa

Per il make up della nostra bellissima attrice e regista Simona Izzo ho puntato sulla luminosità, usando una palette dai toni rosati, assecondando i colori della sua pelle chiara con un fondo beige chiarissimo e correggendo piccoli inestetismi con correttori dai toni pastello. Color beige “sabbia” per la base e un leggero counturing per dare risalto al suo bellissimo ovale. Ho fissato con una leggerissima polvere di riso naturale “scaldando” poi le guance con un tono “rosato”, sovrapponendo infine un illuminante per sottolineare gli zigomi. Il make Up degli occhi centrato anch’esso da colori tenui e luminosi assolutamente mat. Una sfumatura oserei dire “eterea” con questo rosa pastello sulla palpebra esterna “rafforzato” da un tratto di marron bruno lungo il cigliare e una gradazione color burro sul resto della palpebra interna e ai lati del naso, fino a sfumare sotto la sopracciglia illuminandola con un “bianco ghiaccio”. Ho proseguito poi con l’applicazione del mascara nero, sia da sopra che da sotto al tetto cigliare incurvando le ciglia verso l’alto. Questo per dare un naturale risalto agli occhi senza appesantirli, ma giocando con la ‘leggerezza’ e puntando sulla luminosità che solo i colori pastello possono donare ad un viso non più giovanissimo seppur meraviglioso come quello della nostra beniamina! Le sue bellissime labbra non hanno bisogno di matita ma solo di un correttore di base prima dell’applicazione del rossetto di texture molto idratante scelto nella stessa medesima tonalità rosata del blush! E a voi tutte, amiche, auguro un buon weekend giocando a farvi belle e mixando i colori di una magnifica “palette”! Siete pronte a far Furore?

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here