Ultima Ora, Adriano Galliani accusato. Il calcio italiano trema! Calciopoli 2?

L'ex dirigente del Milan Adriano Galliani finisce nei guai per una vicenda giudiziaria che fa tremare tutto il mondo del calcio italiano

Ultima ora, Diritti TV, Calcio, Serie A: Adriano Galliani finisce nei guai. L’ex A.D. del Milan Adriano Galliani finisce sotto inchiesta. L’ipotesi di reato fa tremare tutto il mondo del calcio italiano. Ecco l’accusa dei P.M.

Notizie ultima ora: Il calcio italiano trema nel suo complesso. Non tanto per quello che accade all’interno del rettangolo del gioco, ma per tutto ciò che sta accadendo fuori. Partita un’inchiesta che potrebbe avere delle serie ripercussioni sull’intero movimento. C’entra Adriano Galliani. Chi è Adriano Galliani? Rappresenta una delle personalità più influenti del mondo del calcio negli ultimi 30 anni. Ex amministratore delegato del Milan e attualmente alle prese con grane giudiziarie.

Mihajlovic
Ultima Ora: Barbara Berlusconi, Sinisa Mihajlovic, Silvio Berlusconi e Adriano Galliani

Notizie ultima ora: l’inchiesta sulla vendita dei diritti tv nel calcio per l’ex dirigente della Lega Calcio Serie A

Ultima Ora: Adriano Galliani finisce nei guai. Contestato all’ex dirigente del Milan e vicepresidente della Lega Calcio Serie A. L’ipotesi di reato sarebbe di associazione a delinquere. Ma non risulta indagato attualmente. L’inchiesta riguarda la vendita dei diritti tv del calcio alla concessionaria infront, società advisor della Lega Calcio di Serie A dal 2009. In particolare, ci si riferisce alla vendita dei diritti tv in Italia per le stagioni dal 2014 al 2016. Gli atti del giudice parlano chiaro: “Emerge in modo chiaro il ruolo assunto da Bogarelli, che persegue l’obiettivo di garantire a Rti/Mediaset Premium di aggiudicarsi o il pacchetto A o il pacchetto B con danno per Sky che aveva, invece, avanzato l’offerta più alta”.

Adriano Galliani, diritti tv, Calcio, Serie A, Calciopoli 2, Notizie Ultima Ora, Ultima Ora,
Ultima Ora: Adriano Galliani

Ultima Ora, Adriano Galliani accusato di associazione a delinquere: Il calcio italiano trema per Calciopoli 2?

Notizie Ultima Ora: avanzata dal G.I.P. l’ipotesi di una vera e propria “lobby del calcio, tessuta di frammentati accordi commerciali tra singoli soggetti scollegati che in occasione della gara del 2009 si accordano e si dividono gli utili dell’attività da loro svolta in comune, con effetti perduranti perché le gare coprono più anni.

Può sostenersi che Silva, Bogarelli, Ciocchetti, Locatelli, Preziosi (presidente del Genoa, ndr), Galliani e altri abbiano costituito un’associazione a delinquere in grado di interporsi fin dal 2009 tra le squadre di calcio (alle quali spettano gli ingenti benefici della commercializzazione in Italia e all’estero dei diritti tv stimabili in 1,5 miliardi di euro all’anno) e il mercato, per appropriarsi illecitamente e clandestinamente di una fetta consistente. Adriano Galliani dovrà difendersi dalle accuse a suo carico.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.