Vladimir Luxuria e Stefano Bettarini ospiti a Verissimo da Silvia Toffanin nella puntata di sabato 21 gennaio.

Verissimo: Vladimir Luxuria e Stefano Bettarini accendono il pomeriggio di Canale 5. Il prossimo opinionista e il prossimo inviato de l’Isola dei Famosi 2017 sono stati, infatti, ospiti nel salotto televisivo di Silvia Toffanin a Verissimo. La puntata di sabato 21 gennaio ha svelato un po’ di dettagli inediti sulla loro prossima avventura televisiva nel reality.

Verissimo, Vladimir Luxuria, Stefano Bettarini, Isola dei Famosi 2017, Silvia Toffanin,
Vladimir Luxuria Stefano Bettarini a Verissimo prima de L’Isola dei Famosi 2017

Una presenza quella di Vladimir Luxuria e Stefano Bettarini che potrà essere di buon auspicio per la prossima edizione de l’Isola dei Famosi.

Vladimir Luxuria a Verissimo consiglia Stefano Bettarini: “Dovrà essere cinico”

Stefano Bettarini si è raccontato in questi termini a Verissimo: “Io e Vladimir ci sentiremo su whatsapp. Per me i consigli di Vladi saranno legge. L’ha fatta come inviata e come concorrente. Mi sento a casa qua. Mi aspetto di trovare un posto che lascerà qualcosa, come a tutti quelli che sono stati là, siano essi inviati o concorrenti. Ho sentito Alvin, che mi ha riempito di tantissimi consigli. E’ una persona eccezionale. Non vedo l’ora di partire. Essere imparziale e distante è quello che mi riuscirà meno, ma devo farcela”.

Verissimo, Vladimir Luxuria, Stefano Bettarini, Isola dei Famosi 2017, Silvia Toffanin,
Vladimir Luxuria a Verissimo L’Isola dei Famosi 2017

Vladimir Luxuria, invece, si è espressa così, facendo anche un augurio al suo dirimpettaio: “Mi ha detto che io ogni volta che rivedo le immagini dell’Isola dei Famosi mi emoziono. Spero anche questa sia emozionante. Il periodo più difficile per me è stato quando ha piovuto per dieci giorni consecutivamente. Dopo la pioggia, è arrivato il sole. L’habitat ideale per gli insetti. Ed io stavo tutto il tempo nell’acqua per non farmi pungere. Un consiglio per Stefano? Lui è uno che si fa umanamente prendere perché poi, con il passare delle settimane, vedrà molte persone soffrire. Lui, quando qualcuno gli chiederà: “Dammi un panino”, dovrà essere un po’ più cinico e mantenere una certa distanza”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here