Abbiamo visto Stefano De Martino, marito e compagno di vita della bella Belen Rodriguez, decidere di smetterla con la televisione e dedicarsi invece ad altre attività che lo rendono se stesso: la danza e la moda. O almeno questo è quanto affermato fino a poco fa, quando ci aveva persuaso che non lo avremmo visto sul piccolo schermo per un po’ e, al massimo, sul display del computer con i suoi video musicali. Invece, De Martino è apparso a Verissimo, nella puntata di sabato 25 ottobre 2014, dove si è raccontato e ha commentato alcuni fatti, tra cui la richiesta di grazia di Fabrizio Corona che, a detta sua, è “diventata un po’ una moda”. Inoltre per lui si tratta di “un argomento che riguarda la coscienza dell’individuo e la giustizia. Io non ho i mezzi per potermi schierare a favore o contro la sua scarcerazione “. Altro punto che può rendere perplessi rispetto alle sue affermazioni precedenti è l’eventuale partecipazione di Stefano alla decima edizione dell’Isola dei Famosi. “Me l’hanno chiesto e ne stiamo parlando”, afferma piuttosto vago sull’argomento.

stefano-de-martino-verissimo-puntata-del-26-ottobre-2014-foto
Stefano De Martino commenta a Verissimo il saluto tra Belen e Emma Marrone

Stefano De Martino a Verissimo intervista – Sul suo ruolo attivo in TV, quindi, rimaniamo ancora in dubbio. Ma una cosa è certa: come telespettatore non ha dato le dimissioni. Ha seguito infatti il programma “Tu si que vales” assistendo così al saluto tra sua moglie ed Emma. La storia tra i due è ormai sepolta nel passato, ma il rancore tra la sua ex e l’attuale moglie, viste le circostanze,  poteva essere ancora in gioco. Stefano ha così commentato: ““Ci vedo professionalità. Non c’è cosa più bella in tv della professionalità. Con Emma, siamo in rapporti civili”. Nessuna schermaglia, nessuna frecciatina e nemmeno l’ombra del conflitto, dunque, tra le due donne. Almeno non in diretta e non questa volta, ma ci auguriamo che questa maturità e professionalità sia autentica così come sembra.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here