Scomparsa: Vanessa Incontrada racconta il suo personaggio nella fiction di Rai Uno

Vanessa Incontrada è Nora nella fiction rai 1, Scomparsa. Ieri, lunedì 20 novembre 2017 su Rai Uno è andata in onda la prima puntata della nuova fiction Scomparsa, realizzata da Endemol Shine Italy. Boom di ascolti per l’esordio della fiction Scomparsa che ha conquistato 6.238.000 di telespettatori, pari al 24.4% di share. La serie tv è composta da 12 episodi e andrà in onda per sei settimane. L’attrice Vanessa Incontrada, nelle vesti di Nora, una psichiatra single che si trasferisce, insieme alla figlia Camilla (Eleonora Gaggero), in quel di San Benedetto del Tronto. Al suo fianco c’è il vice questore Giovanni Nemi (Giuseppe Zeno), anche lui è un genitore rimasto solo. Dopo la scomparsa di Camilla, i due cercheranno di risolvere insieme l’enigma.

vanessa incontrada, scomparsa fiction rai, rai 1, trama, serie tv, nora,
Vanessa Incontrada

Serie tv Scomparsa: Vanessa Incontrada è Nora nella fiction Rai

Per Vanessa Incontrada non è stato semplice da interpretare il personaggio di Nora. “Cose come quella che abbiamo trattato in Scomparsa succedono nella realtà e ci sono state scene che ho recitato con grande difficoltà. Non posso dire quali, ma posso dire che dopo una di queste ero molto provata, chiudevo gli occhi e immaginavo se mio figlio fosse stato in quella situazione.

vanessa incontrada, scomparsa fiction rai, rai 1, trama, serie tv, nora, cast,
Eleonora Gaggero, Vanessa Incontrada e Giuseppe Zeno

Vanessa Incontrada: “Ci si può immedesimare, ma non si può capire quello che una madre prova in quelle situazioni. Io ho un bambino di 9 anni: tra qualche anno sarò in grado di stargli vicino? Questo è uno degli argomenti della serie, è un argomento molto attuale” – ha dichiarato in conferenza stampa.

Vanessa Incontrada nel cast della Fiction Rai Scomparsa: riassunto della prima puntata

La vita di Nora (Vanessa Incontrada) viene messa in crisi dalla scomparsa della figlia Camilla. Da questo incipit, semplice solo all’apparenza, la fiction Scomparsa si trasforma in un vero e proprio thriller, dove le indagini per ritrovare le due ragazze saranno nelle mani del vice questore Giovanni Nemi. Tra mamma e figlia c’è un rapporto di grande amicizia e complicità, dovuto sia al fatto che Nora ha cresciuto la figlia da sola e al carattere maturo e responsabile di Camilla. A San Benedetto del Tronto Nora e la figlia hanno trovato la loro dimensione. La notte della festa del liceo, Camilla e la sua amica del cuore Sonia (Pamela Stefana), non fanno ritorno a casa.

Vanessa Incontrada, Nora Scomparsa

La mattina seguente, dopo essersi resi conto dell’assenza delle figlie, sia Vanessa Incontrada (Nora) che i genitori di Sonia, Fausto (Luigi Di Fiore) e Marianna Iseo (Fiorenza Tessari), gestori di un hotel, si rivolgono alla polizia. Le ragazze sembrano essere sparite nel nulla. Nora non si dà pace per la scomparsa della figlia, sente che le è successo qualcosa di brutto. I sospetti vengono alimentati dal ritrovamento della borsa di Camilla in un campo appena fuori città. Nora ripercorrere gli spostamenti della figlia, cercando di parlare con chi possa aver visto o parlato con le due ragazze. Il primo nome a insospettirla è quello di Arturo Trasimeni (Saul Nanni) detto “Armadillo”, un ragazzo che non gode di buona reputazione in città per le sue cattive frequentazioni e che sembra essere il fidanzato di Camilla.

Si scopre che probabilmente quella sera le due ragazze avevano fatto uso di droghe. I racconti che Nora sente sulla figlia la gettano in uno stato di profonda confusione. Di seguito viene ritrovato anche il cellulare di Sonia. A complicare la situazione è una telefonata fatta ad una radio locale. L’uomo senza rivelare l’identità, chiede di parlare con Nora dandole appuntamento telefonico per il giorno seguente. Nora pensa che l’uomo potrebbe avere informazioni sulla figlia e inizia a temere il peggio.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here