La terza edizione di Pechino Express è giunta a conclusione. Le coppie finaliste che avevamo lasciato la settimana scorsa erano le seguenti: le #cougar, i #coinquilini e i #perez. La prima combinazione era l’unica presente fin dall’inizio dello show, perché ricordiamo che i #coinquilini sono subentrati dopo qualche puntata mentre i #perez, non acclamati affatto dal pubblico, si sono uniti ai viaggiatori a poche tappe di distanza dalla finale. Contestatissima la scelta dei produttori di far entrare in gara Amaurys Perez e sua moglie Angela: per la totalità del pubblico la decisione è stata ingiusta e scorretta rispetto al percorso degli altri giocatori. Lo scetticismo del pubblico è poi schizzato alle stesse nel momento in cui le #cougar sono state eliminate, classificandosi così al terzo posto di questa edizione.

i-conquilini-vincono-pechino-express-3
I #conquilini sono i vincitori di Pechino Express 3

Non servirebbe neppure specificare, dunque, che la maggior parte dei telespettatori ha gufato contro i #perez per il resto della puntata. Vuoi per il minor tempo a loro concesso per farsi conoscere, vuoi perché messi in cattiva luce dall’essere entrati alla fine, i #perez hanno suscitato l’antipatia dei più.

I #coinquilini vincono la terza edizione di Pechino Express

Grande soddisfazione, quindi, alla vittoria dei #coinquilini. A prescindere dall’aver battutto la coppia indesiderata, il duo costituito da Stefano Corti e Alessandro Onnis è entrato nel cuore del pubblico attraverso una bizzarra combinazione di completini abbinati, cappelli, canzoni, salti, giochi, idee strampalate e scherzi. Un’identità fortissima e chiara, la loro, che si sono sempre impegnati, hanno sempre riso e coinvolto i bambini del luogo nelle loro stranezze. Due burloni dal cuore d’oro, ecco come sono visti i due vincitori di Pechino Express 3!

Congratulandoci con loro, non ci resta che attendere la prossima stagione, desiderosi di vedere cosa Costantino della Gherardesca avrà in serbo per il piccolo schermo.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here