News Tv, Sandra Milo annuncia l’inizio dello sciopero della fame

Sandra Milo ospite della trasmissione Rai Radio 1, “Un giorno da pecora” chiede sostegno per gli artisti e gli autonomi

News Tv – Sandra Milo ospite della trasmissione di Geppi Gucciari e Giorgio Lauro “Un giorno da pecora” annuncia di iniziare lo sciopero della fame, e dichiara: “Da domattina comincio lo sciopero della fame, per difendere tanta gente disperata, che ha fame“. La Milo in qualità di rappresentante scelto di un movimento politico degli artisti e dei possessori di partita IVA, chiede al Premier Giuseppe Conte di ricevere una delegazione di questo movimento.

Secondo la Milo, in questo periodo di Pandemia le classi degli artisti e dei possessori di partita iva appartengono alle classi più danneggiate e quindi necessitano di un grande aiuto da parte del Governo.

Lo sciopero della fame di Sandra Milo iniziato già in quarantena

Sandra Milo ospite della trasmissione Rai Radio 1, "Un giorno da pecora" chiede sostegno per gli artisti e gli autonomi
News Tv, Sandra Milo annuncia l’inizio dello sciopero della fame

News Tv Queste le parole di Sandra Milo a un Un giorno da pecora: “Voglio ringraziare Conte ed il governo per quanto fatto durante per arginare questa pandemia, ma ora è necessario che salvino gli artisti dalla fame. Io sono la responsabile nazionale di un movimento politico e culturale di artisti di autonomi e partite iva. Voglio chiedere a Conte se riceve una nostra delegazione per fargli delle proposte in difesa di tutti gli artisti e degli autonomi”.

Gli appelli dell’attrice a Un giorno da pecora e Italia Si

News Tv – Sandra Milo aveva già iniziato la sua battaglia in difesa della categoria durante il lockdown. L’attrice era stata spesso ospite del programma televisivo “Italia Si“, dove aveva già lanciato il suo grido d’allarme. A causa di una brutta caduta proprio negli studi di “Italia si, l’attrice continuò a far sentire la sua voce nel suo profilo Instagram.

La Milo ha infatti pubblicato sui social appelli ai politici e proposte di salvaguardia degli artisti e degli autonomi. Restando sino ad oggi inascoltata, l’attrice di fama internazionale ha deciso di lanciare una sfida iniziando lo sciopero della fame.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.