Lucio Presta, Twitter: “cacciata da @raiuno”. Parliamone Sabato chiude

La conduttrice televisiva Paola Perego finisce nella bufera dopo la puntata della sua trasmissione Parliamone Sabato. Ecco cos'è successo

Lucio Presta Twitta, Parliamone Sabato di Paola Perego chiude con il caso “donne dell’est”.  Ecco cos’è successo nella scorsa puntata.

Lucio Presta provoca su Twitter, ma l’indignazione e lo scandalo in casa Rai dopo tutto ciò che è successo a Parliamone Sabato non viene tollerato. A creare scalpore, in particolar modo, il programma tv, in onda il sabato pomeriggio che era condotto da Paola Perego. La conduttrice è finita sotto accusa per un argomento trattato nello specifico. Nella puntata di Parliamone Sabato da Paola Perego si è parlato delle donne dell’est e delle “preferenze” che gli uomini avrebbero verso loro a discapito delle donne italiane. Un trend che ha scatenato la bufera più totale.

Lucio Presta
Lucio Presta (foto)

Lucio Presta: “Cacciatela via“. Paola Perego sotto accusa a Parliamone Sabato: tutta colpa delle “donne dell’est”.

La provocazione di Lucio presta: “Spero che @peregopaola sia cacciata da @raiuno anche a malo modo, così tutte le donne dell’Est-Ovest- scrittrici e giornaliste saranno salve”. Questo il twitt di Lucio Presta. Programma Parliamone Sabato chiude sotto accusa. Insieme a Paola Perego. Intorno scoppia l’indignazione popolare. “Merito” dell’argomento trattato nel talk show di Rai 1 nella puntata di sabato 18 marzo. Lì dove si è parlato del fenomeno delle donne dell’est. Con tanto di lista, ritenuta sessista, di qualità e motivazioni per le quali gli uomini italiani dovrebbero preferirle rispetto alle loro connazionali. Il titolo con cui si introduceva l’argomento era questo: “La minaccia arriva dall’est. Gli uomini preferiscono le straniere. Sono rubamariti o mogli perfette?”.

Gossip news : Paola Perego ingrassata
Paola Perego (foto)

Subito è scattata l’insurrezione popolare, soprattutto sui social e, nello specifico, dalla comunità femminile italiana, ritenutasi, in un certo senso, discriminata. Tra le doti straniene menzionate, ad esempio, queste: “Perdonano il tradimento”, “Non frignano, non si appiccicano e non mettono il broncio” e “Sono disposte a far comandare il loro uomo”.

La Rai ha annunciato che il programma verrà chiuso e in tanti hanno chiesto il sollevamento dall’incarico della conduttrice Paola Perego. Come andrà a finire? Un polverone mediatico destinato a restare alzato ancora per un po’. Secondo voi, è stato giusto o sbagliato chiudere il programma di Paola Perego Parliamone Sabato?

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.