Isola dei Famosi 2017: il gruppo discute per un cocco mangiato senza preavviso e autorizzazione. Si sta esagerando?

Isola dei Famosi 2017 Simone Susinna e Giulia Calcaterra sono sempre più complici. Spettava a loro non far spegnere il cuoco. Ma la notte era lunga e la fame tanta. Per cui Simone propone di mangiare un cocco per poter affrontare meglio la notte. Tutti gli altri naufraghi stavano dormendo. Così Simone e Giulia mangiano il cocco dopo averne presi altri dagli alberi. Al mattino Nancy ed Eva non hanno reagito nel migliore dei modi la prima dice:” Il cocco nascosto non si prende e non si mangia da soli. Il cocco inoltre come va rotto per noi, va rotto anche per Raz“.

isola dei famosi 2017, isola dei famosi,
Nancy Coppola Isola Dei Famosi 2017

Nancy senza quasi una hitler e ogni occasione è buona per discutere o riprendere il comportamento degli altri naufraghi.

Isola dei Famosi 2017: Simone e Giulia attaccati da Nancy.

Isola dei Famosi Nancy propone una riunione per parlare di ciò che è accaduto la notte. La cantante neomelodica afferma, parlando con Simone: “Dobbiamo fare una riunione così mettiamo in chiaro un po’ di cose. Hai fatto una cosa proprio da ladro. Non si fa”. Simone ribadisce: “Non potevo restare sveglio a guardare il fuoco senza mangiare. Nominami se vuoi. Non l’ho chiesto perché stavate dormendo tutti. L’avrei detto oggi”.

isola dei famosi 2017, isola dei famosi,
Isola dei Famosi 2017 il cocco della discordia, Simone e Giulia sempre più vicini

Giulia interviene: “Lui stava male e mi fa ‘ho fame non ce la faccio’ ieri sera ci siamo arrampicati sugli alberi, abbiamo preso 15 cocchi. Mi sono graffiata tutta la schiena. Abbiamo aperto solo un cocco. Ma poi come se mancassero i cocchi, se vuoi te lo prendo un cocco”.

Nancy risponde: “No, è solo perché era stata fatta una riunione in cui si stabiliva che si chiedeva prima di fare qualcosa”. I naufraghi creano occasioni per discutere. Sarà nominato Simone per questo gesto? Lo scopriremo stasera.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here