A qualche giorno dal debutto della seconda stagione di “Bye Bye Cinderella“, il bilancio provvisorio non può che essere positivo. Continua, sulla scia dello scroso anno, il successo su La5 per le attrici Simona Borioni, Carola Clavarino, Marta Zoboli e la new entry Giulia Greco. Da martedì infatti, è tornata sul canale Mediaset del digitale terrestre, la sit-com prodotta dalla nota marca di chewing gum Daygum Protex, sponsor del programma. L’unica differenza rispetto allo scorso anno rigurda l’orario. “Bye Bye Cinderella 2” infatti quest’anno va in onda in seconda serata.

Bye-Bye-Cinderella-2-edordio-positivo-per-Simona-Borioni-Carola-Clavarino-Marta-Zoboli-e-Giulia-Greco
Bye Bye Cinderella su La5 la seconda stagione

Le quattro attrici sono tornate a inscenare divertenti sketch nei quali sono coinvolte donne di ogni genere: docili, silenziose, remissive ma anche indipendenti, ironiche, spiritose e a volte cattive. Donne autoironiche che sanno ridere di se stesse e che non per forza sono alla ricerca del Principe Azzurro. Vedremo in questo programma tutto in rosa, donne dalle evidenti contraddizioni, vittime delle mode o del loro status. A metà strada tra realismo ed esasperazione, Simona Borioni interpreterà tra le altre una super igienista ‘terrorizzata’ dai germi, abbiamo già visto la donna soldato Carola Clavarino, Giulia Greco invece è una promoter che si sente fortunata a lavorare in un supermercato anche se per vendere è costretta ad indossare costumi assurdi, mentre Marta Zoboli sarà un’ aspirante suicida e un agente immobiliare un pò impacciata. La prima delle sei nuove puntate, che andranno in onda ogni martedì, ha raccolto davanti la tv 305.000 spettatori per uno share del 5.77% sul target di riferimento ovvero donne dai 15 ai 44 anni. Un buon risultato se si considera l’orario della messa in onda. Certo in molti avranno pensato, già dalla prima serie, che somiglia per alcuni aspetti a “Così fan tutte“, ai simpatici teatrini di Alessia Marcuzzi e Debora Villa ma in realtà non è proprio così visto che la sit-com di La5 è scritta meglio ed è più ricca di situazioni più di quanto lo fosse quella di Italia 1, pur non avendo un cast così famoso. Una girandola di risate, insomma, quella di “Bye Bye Cinderella 2” che vi aspetta martedì prossimo su La5.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here