Paolo Villaggio: Milena Vukotic: “Noi, una coppia di fatto”

Milena Vukotic ricorda così Paolo Villaggio

Parla Milena Vukotic la famosa Pina moglie di Fantozzi  commossa, ricorda così Paolo Villaggio.

L’attrice Milena Vukotic, famosa per l’interpretazione del personaggio Pina (moglie del celebre Fantozzi), ora commossa ricorda Paolo Villaggio, con delle frasi davvero molto commoventi: “Eravamo una coppia di fatto. Lei pensi che una sera vado a cena a casa Villaggio. Suono alla porta, mi viene ad aprire la cameriera che, accogliendomi sorridente, sento che dice a Maura, la moglie di Paolo: “Signora, è arrivata la moglie di suo marito” ha dichiarato al Corriere della Sera. Milena Vukotic ricorda di aver recitato un paio d’anni fa a teatro per un testo di Elisabetta, figlia di Paolo, e che fu quella l’occasione di una rimpatriata: “Ma con lui non ci siamo mai persi di vista. Ci sentivamo sempre. Gli auguri di Natale, due chiacchiere al telefono non mancavano mai”.

Milena Vukotic: ecco come era Paolo Villaggio

Nella vita privata, Milena Vukotic ricorda Villaggio come “caustico, cinico, bizzarro e imprevedibile”, ma rivela che nascondeva, a suo parere, una “profonda malinconia, che non voleva far vedere. E questo era il suo fascino. Un’ironia feroce, che nascondeva un suo lato misterioso, che non voleva rivelare.

Paolo Villaggio
Paolo Villaggio

 Milena Vukotic: Paolo Villaggio si sentiva più scrittore che attore

Milena Vukotic spiega anche che Paolo Villaggio si sentiva più scrittore che attore, ed è una vergogna che si siano accorti del suo talento solo Fellini e la Wertmuller. “Paolo non doveva essere ridotto e relegato nella maschera Fantozzi che lui stesso aveva inventato e che lo ha portato al successo”. Inoltre ricordava molto anche le cene straordinarie con Federico Fellini e Giulietta Masina, dove restavano a tavola per ore.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.