Elodie offesa pubblicamente dalla Lega: insulti pesanti!

Elodie chiama Salvini “piccolo uomo” e viene pesantemente offesa dagli utenti di Twitter sulla pagina Lega – Salvini Premier

Elodie, bella e brava, è stata definita da qualcuno anche qualcos’altro, è stata infatti pesantemente offesa dai leghisti su Twitter. La star ha espresso un suo pensiero durante una lunga intervista per il Corriere Della Sera riguardo all’operato di Matteo Salvini, definendolo piccolo uomo ed accalappiatore di voti. Ma le parole della cantante sono state accuratamente rimestare e pubblicate sul profilo Twitter Lega – Salvini Premier raccogliendo i più pesanti insulti sessisti e minacce.

“Non la pensi come lei? Sei ignorante!

Questo è il titolo del post con cui la suddetta pagina presenta le parole di Elodie, al quale seguono i pesanti commenti di offesa, alcuni di essi denunciati dalla stessa in un posto di risposta. Ma cosa ha detto realmente la Pop star? La cantante, durante la sua intervista ha abbracciato anche il tema dell’integrazione. Tema che la tocca in prima persona in quanto ha sempre affermato di essere stata vittima di bullismo a causa delle sue origini miste. A tal proposito Elodie afferma: “Quando hai un ruolo politico hai un megafono. E se offendi gratuitamente qualcuno scatenando odio ti assumi una grande responsabilità. Non mi piace come la Lega cerca di accalappiare voti. Vorrei avere dei punti di riferimento a rappresentarci”. Le parole della cantante, travisate, hanno generato pesanti insulti, ma Elodie non tace!

Elodie offesa,
Elodie offesa pubblicamente dalla Lega: insulti pesanti!

“E noi che vi mettiamo pure al mondo

I peggiori commenti contenenti parolacce sono stati raccolti dalla cantante e pubblicati in un post di risposta da parte di un profilo a cui la star evidentemente si appoggia, denominato Andrea_lik #Antifa. Ricondividendolo con la frase “e noi che vi mettiamo pure al mondo” , Elodie zittisce tutti e si guadagna anche la stima e la solidarietà di tutti.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.