Mondiali Brasile. A pochi giorni dall’esordio nel torneo internazionale, da casa azzurri, ha parlato in conferenza stampa il centrocampista Claudio Marchisio. Dopo la vittoria 5-3 nell’amichevole con la Fluminense e i precedenti risultati non esaltanti, il calciatore juventino è fiducioso per la sorte dell’Italia: “Siamo una grande nazionale e l’ottimismo deve esserci. Dobbiamo cercare di arrivare fino in fondo”.

claudio-marchisio-incoraggia-gli-azzurri-per-il-mondiale-brasile-2014
Claudio Marchisio Mondiali 2014, la gara con l’Inghilterra sarà la più importante del girone

A fare più notizia, però è stato l’annuncio del futuro matrimonio di Mario Balotelli con Fanny Neguesha, una promessa che è stata festeggiata e accolta positivamente da tutto il clan azzurro a Mangaratiba. “Lo abbiamo applaudito per l’annuncio delle nozze. Deve aver passato una notte piena di emozioni, ma ora dobbiamo pensare tutti al Mondiale”.
Probabilmente, i tifosi italiani, avranno qualche dubbio sulla situazione della nostra nazionale ma il “principino” della Juve non sembra preoccupato: “Le prestazioni nelle ultime uscite bisogna prenderle con le molle, perché abbiamo lavorato, tanto e la lucidità non era al massimo, questo non significa che non siamo pronti o che abbiamo dei dubbi”.
Sabato ci sarà l’Inghilterra, una squadra da non prendere sottogamba, mancano ancora tre giorni e  gli undici italiani dovranno ottenere la vittoria. Il centrocampista bianconero ha fiducia nella squadra e in Prandelli: “Il mister sa cosa vuole da noi e noi stiamo cercando di rendere più perfetta questa macchina. Ma ora vogliamo scendere in campo e giocare questa prima partita”.
La fiducia del calciatore e di tutti i suoi compagni, è rivolta, soprattutto nei confronti di Gigi Buffon: “Passano gli anni ma ha sempre la stessa voglia. È un grandissimo professionista, è il nostro capitano in Nazionale ed alla Juve. È un giocatore di grande spessore, un compagno e amico che in ogni momento dà sempre la scossa giusta a questa squadra. Anche quando non gioca come contro la Fluminense è sempre pronto a dare i consigli giusti”.
L’Italia non parte tra le favorite del Campionato mondiale, ma l’obiettivo principale degli azzurri è di passare, intanto, il girone; dopodiché si potrà guardare al futuro e quindi a un possibile passo in avanti nella coppa.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here