Il derby di Roma mette di fronte le squadre di Lazio e Roma, le due principali società della Capitale. Costituisce una delle stracittadine calcistiche più accese d’Italia, a causa della forte rivalità che esiste tra le rispettive tifoserie. Il derby capitolino è una delle partite di calcio più seguite al mondo, tanto da essere trasmessa in oltre 170 nazioni di ogni continente ed entra nella top ten delle partite internazionali.

Il derby di Roma, una partita che vale la Champions League
Stefano Pioli e Rudi Garcia in attesa del derby Lazio-Roma partita del 25 maggio 2015

Statistiche e numeri dei precedenti derby delle squadre Roma e Lazio

La partita di domani è il Derby numero 142 in Serie A: 36 vittorie per la Lazio, 48 per i giallo-rossi e 57 pareggi. Roma imbattuta negli ultimi quattro confronti: una vittoria e tre pareggi. In precedenza erano arrivate tre vittorie consecutive per la Lazio. Soltanto uno 0-0 nelle ultime 15 sfide, con i giallorossi sempre in rete nelle altre 14 partite. L’ultimo derby disputato lo scorso 11 gennaio, finì con uno spettacolare 2-2, emozioni, gol e record racchiusi nei 90 minuti che hanno acceso la stracittadina. Una partita divisa a metà: primo tempo tutto della Lazio, che costruì il doppio vantaggio con le reti di Mauri e Felipe Anderson. Nella ripresa giocò meglio la Roma, con uno straordinario Francesco Totti che mise a segno una doppietta che portò al pareggio.
I giallorossi Dino Da Costa e Francesco Totti sono i migliori marcatori in assoluto del derby con 11 reti. Da Costa ha realizzato 9 marcature in campionato e 2 in Coppa Italia, Totti ha segnato esclusivamente in partite di campionato. Per la Lazio i migliori marcatori sono Silvio Piola, con 7 reti, seguito da Alejandro Demarìa e Tommaso Rocchi con 5 marcature, tutte in campionato.

LazioNews – A Formello, dopo la finale persa di Tim Cup, vengono monitorati i pieni recuperi di Biglia e de Vrij. Stop invece per Radu vittima di una elongazione muscolare ed il rumeno già ha iniziato le cure del caso. Il Mister Stefano Pioli potrebbe tornare al 4-2-3-1, pronto Mauri per ritrovare posto nell’undici titolare e annuncia: “Vogliamo vincere il derby e finire al massimo questo campionato, è quando ti metti a fare calcoli che vai in difficoltà. Vale una stagione? Sì, è un appuntamento fondamentale e ho fiducia nei miei giocatori. La squadra sta bene, le fatiche di Coppa Italia sono superate“.
Probabile Formazione: Marchetti; Basta, Gentiletti, De Vrij, Lulic; Parolo, Cataldi; Candreva, Mauri, Felipe Anderson; Klose.

RomaNews – Squadra giallorossa in campo a Trigoria nel pomeriggio per la rifinitura in vista del derby. Convocazione in arrivo per Maicon, il brasiliano da martedì si allena in gruppo ed appare smaltito l’infortunio al ginocchio. Domani in campionato il Mister Rudi Garcia avrà a disposizione Florenzi, in attacco Totti confermato a discapito di Doumbia. Ecco le sue ultime dichiarazioni: “Domani ci saranno due squadre di alto livello dirette dal miglior arbitro d’Italia e forse del mondo: Nicola Rizzoli. Giocheremo per la vittoria, ma la Lazio è favorita”.
Probabile formazione 4-3-3: De Sanctis; Florenzi, Astori, Manolas, Torosidis; Pjanic, De Rossi, Nainggolan; Iturbe, Totti, Ibarbo.

Derby Lazio-Roma, una Champions per due

La 10° sconfitta del Napoli in questo campionato facilita il compito di Roma e Lazio. La partita di Torino contro la Juventus di fatto elimina la squadra di Benitez dalla corsa per il secondo posto. La classifica, in attesa del derby capitolino di lunedì pomeriggio all’olimpico, è ben definita: Roma 67 punti, Lazio 66, Napoli 63. La Roma, con due giornate ancora a disposizione, sa di essere già approdata ai preliminari di Champions. Alla Lazio, invece, basterebbe un solo punto in 2 partite per garantirsi l’accesso nella massima competizione europea. La singolarità che caratterizza il 178° Derby della storia, è che con un pareggio tra le due squadre, entrambe volerebbero a braccetto in Champions League. Altrettanto importante sarà chiudere il campionato in 2^ o in 3^ posizione, in ballo ci sono circa 40 milioni di premio che darebbero ad entrambe le squadre un ulteriore garanzia sul come programmare al meglio la prossima stagione.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here