Calciomercato Juventus – La Juventus, messa in stand-by la situazione legata a Mario Goetze, sta puntando ad un altro giocatore della Bundesliga e cioè Julian Draxler. I bianconeri avrebbero messo gli occhi sul trequartista dello Schalke 04 in alternativa al giocatore del Bayern Monaco.

Alla ricerca del trequartista, la Juve pensa a Draxler

Calciomercato Juventus: i bianconeri puntano un altro tedesco oltre a Mario Goetze
Julian Draxler

Secondo quanto riporta la Gazzetta dello sport ieri il direttore sportivo della Juventus Fabio Paratici è volato in Germania per parlare con lo staff del calciatore 21enne. La dirigenza torinese prima di tutto ha bisogno di capire se c’è il consenso di Julian Draxler al trasferimento in Italia. E così una volta trovato l’accordo con il giocatore allora potrebbe andare all’attacco con il club tedesco. Infatti, come riporta il quotidiano sportivo, il dg Beppe Marotta nei prossimi giorni potrebbe andare a Gelsenkirchen per parlare con i dirigenti dello Schalke. Questi ultimi però chiedono alla Juventus 25 milioni di euro per lasciar partire Draxler. Una cifra che la vecchia signora accetterebbe di pagare con una condizione. Perché uno dei motivi del viaggio di Marotta riguarda un aspetto della trattativa e cioè le modalità di pagamento. L’intenzione dei bianconeri è di proporre un prestito oneroso evitando l’obbligo di riscatto, ma tutelandosi rispetto ai problemi fisici che Draxler ha avuto la scorsa stagione e che nel caso si dovessero ripresentare il prossimo anno permetterebbero alla Juve di non aver alcun dovere nel riscattare il centrocampista.

Calciomercato Juventus: doppio colpo in Germania, Draxler e Goetze

Per la Gazzetta, inoltre, il sogno della Juve sarebbe quello di portare in Italia oltre a Draxler anche Goetze. Nel caso del giocatore del Bayern Monaco, il trasferimento non è certo, ma non è escluso. Perché a Torino, sponda bianconera credono ancora nella riuscita dell’affare. Anche se qualche giorno fa Pep Guardiola ha provato a rimandare indietro qualsiasi voce di mercato nei confronti del suo trequartista. “Volete sapere se Götze sarebbe tatticamente pronto per un campionato impegnativo come la Serie A? Questo dovete chiederlo a lui, io posso soltanto dire che è un mio giocatore, che è molto forte e che spero che resti, ma so bene che tutto può succedere. Certe decisioni non le prendo io”, ha commentato il tecnico del club bavarese. E anche l’ufficio stampa della squadra tedesca ha negato qualsiasi contatto con altre società per la partenza di Goetze. Ma in base ad alcune indiscrezioni, l’accordo tra Juve e Bayern si potrebbe fare a condizione che avvenga in prestito e magari con l’inserimento del contro riscatto a favore della società di Monaco. Così la squadra di Guardiola potrebbe ancora mantenere un diritto sul giovane calciatore della nazionale tedesca, che nel 2013 pagò ben 37 milioni di euro per prenderlo dal Borussia Dortmund.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here