Brividi di paura per la Penguin Random House, la casa editrice che ha dato alle stampe il bestseller di E.L James: l’atteso sequel di Cinquanta sfumature di grigio, che racconta la storia d’amore tra Christian e Anastasia dal punto di vista di Christian Grey, sembra essere fortemente a rischio di pirateria. Ne è stata infatti rubata una copia del libro dai magazzini: un gesto che ha allarmato la casa editrice che avrebbe chiesto alla milionaria E.L James di anticipare l’uscita del libro, proprio per scongiurare rischi di pirateria.

NOTIZIE ULTIMA ORA – 50 sfumature rubate: sparita la prima copia di “Grey”

50 sfumature di furto: rubato "Grey", il seguito del bestseller di E.L James
Grey El James

La scrittrice però sembra non essere assolutamente concorde a spostare la data di uscita: il libro uscirà come previsto il 18 Giugno 2015, data non casuale perché richiama il compleanno di Christian Grey. Nonostante alcune indecisioni e dichiarazioni tra le righe della casa editrice, che aveva lasciato intendere alla stampa britannica di voler anticipare l’uscita del libro, è quindi ufficiale la data del rilascio stabilita in precedenza ma intanto la polizia del Kent indaga sulla vicenda.

A rassicurare i lettori e il pubblico sull’uscita del libro il 18 Giugno 2015 è la stessa casa editrice, che scrive nel comunicato: “Grey sarà pubblicato il 18 Giugno, compleanno di Christian Grey, così come pianificato. Possiamo confermare che la polizia del Kent sta indagando sul furto di una copia del nuovo libro di E.L James. Non rilasceremo alcun ulteriore comunicato”.

Attesa per “Grey”: il sequel di 50 sfumature di grigio uscirà il 18 Giugno nel Regno Unito e il 3 Luglio in Italia

In Italia invece il libro arriverà il 3 Luglio 2015, edito da Mondadori che ne ha mostrato in anteprima la copertina: in bella vista ci sono gli occhi magnetici dell’uomo ricco e affascinante che ha stregato non solo il cuore di Anastasia Steele ma di milioni di lettrici nel mondo, facendo della scrittrice una delle donne più ricche del Regno Unito. I tre romanzi della saga hanno infatti stregato il  pubblico femminile vendendo ben 125 milioni di copie, un successo davvero sorprendente per una saga che nasceva con modeste aspettative. Minore invece il successo dell’omonimo film che ha lasciato non poco amaro in bocca alle fan della saga, pur essendo stato buono l’incasso totale della pellicola data la grande aspettativa.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here