Hozier è tra gli ospiti più attesi di Sanremo 2016: dall’Irlanda, il giovane cantante dalla voce inconfondibile ha conquistato un pubblico internazionale grazie al suo brano “Take me to Church” e a molti altri successi. Di seguito le sue dichiarazioni in Sala Stampa.

No, sicuramente non mi aspettavo un successo del genere“, dichiara il cantante in conferenza stampa, “Io con il mio produttore scherzavo, facevamo battute, dicevamo “sì, Take me to Church finirà nelle top ten” ma veramente stavamo a livello di battuta. Abbiamo registrato in un attimo, non avevamo queste aspettative. I temi erano assolutamente improbabili, non pensavamo che quei temi potessero riscuotere il successo che hanno riscosso“. E questa musica, questo stile che ha catturato tutti, parte per Hozier da influenze della musica afroamericana, il gospel, il blues, il jazz. Il blues, in particolar modo, ricopre per lui un ruolo molto importante avendolo accompagnato nella sua vita fin dall’infanzia: “Cominciai ad ascoltare la musica blues quando avevo tre anni“, dice infatti, “La musica blues è estremamente fisica. Poi crescendo ho imparato che questo blues ha un carattere molto culturale, è stato la base, la radice e l’influenza di qualsiasi altro genere musicale da allora in poi“.

sanremo-2016-hozier-news-735x1024
Hozier

Hozier a favore delle unioni civili omosessuali e impegnato socialmente

Veicolando il messaggio anche attraverso il suo brano, Hozier si è riconfermato a favore delle unioni civili gay, portando all’attenzione il caso analogo del referendum irlandese in merito. Si toccano tematiche importanti con la musica di questo artista e la riflessione si estende anche alla Chiesa, quella “Church” protagonista del suo pezzo divenuto celebre. Senza timore Hozier esprime le sue posizioni e si mostra risoluto, convinto, fresco esattamente come la sua musica. “Ci sono solo tre eventi importanti nella vita: nascere, innamorarsi e dunque dare vita e morire“, dice lui, riassumendo il suo pensiero, quello che poi le sue canzoni vogliono esprimere.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here