Marina Marchione protagonista di numerose serie televisive e rappresentazioni teatrali, torna sul piccolo schermo con la nuova serie “Non è stato mio figlio” al fianco di Stefania Sandrelli e Gabriel Garko.

Marina Marchione parlando di Gabriel Garko e Stefania Sandrelli dice: “Lavorare con una grande attrice come Stefania Sandrelli è stata un’esperienza meravigliosa, essendo lei una donna dal grande talento e dal forte carisma. Una straordinaria professionista, come del resto lo è anche Gabriel Garko, gran bel ragazzo, molto bravo a fare il suo lavoro. Gabriel è davvero un uomo di classe, sul set si è dimostrato un vero gentiluomo“.

Marina Marchione è entusiasta della fiction prodotta da Ares “Non è stato mio figlio”, dove interpreta “Enrichetta”, la cameriera di casa Geraldi e dichiara: “Recitare circondata da un grande cast mi ha permesso di imparare tante cose. Stimo moltissimo il regista Alessio Inturri, che mi ha diretto anche ne “L’Onore e il rispetto 5”, in onda nella prossima stagione: lo adoro, trovo che sia geniale”.

marina-marchionne-non-è-stato-mio-figlio
Marina Marchione Non è stato mio Figlio

Un grande ritorno sul piccolo schermo per Marina Marchionne, che prosegue nel suo percorso teatrale: è attrice e cantante nella commedia musicale “Qualche matrimonio e molto swing”, diretta da Eleonora Pariante e prodotta dalla Onlus Bambini del Mondo, che ha debuttato in anteprima al Teatro Italia di Roma lo scorso gennaio.

Ne ha fatta di strada, Marina Marchione, lanciata anni fa dal talent-show “Amici di Maria De Filippi”, che grazie al suo talento e alla sua caparbietà ha ottenuto ruoli di rilievo in fiction di successo come “Peccato e la vergogna 2”, la sit-com “Salvi chi può”, la pluri-premiata web-series “LSB2”, recitando sul palcoscenico al fianco di artisti come Valeria Valeri, Paolo Ruffini, Marioletta Bideri, Corrado Tedeschi, Debora Caprioglio e tanti altri ancora.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here