Pechino Express si è concluso con la vittoria degli Antipodi, Roberto e Pinna. Il lunedì sera di Rai Due, comunque, non è rimasto sprovvisto di avventura: a sostituire prontamente l’appuntamento con Costantino Della Gherardesca c’è, infatti, l’adventure game di Caterina Balivo. Si chiama Monte Bianco e segue l’avventura dei concorrenti durante la loro scalata verso la vetta.

A sfidarsi sette cordate composte da una guida alpina e da una figura dello spettacolo. La conduttrice, coadiuvata da Simone Moro, accompagnerà i concorrenti nella loro avventura priva di confort e piena, invece, di sfide. Prova Vertigine, Prova Classifica e Duello Verticale: sono questi i diversi step di ogni puntata che pian piano decreteranno l’eliminazione dei concorrenti. Uno di questi è già stato eliminato.

Monte Bianco: la prima eliminata è Arisa, Cordata Verde

Monte-Bianco-Reality-Show-1

Si tratta di Arisa, della Cordata Verde, che ha perso la sua sfida contro la Cordata Blu di Enzo Salvi. La cantante ha visto quindi stroncata sul nascere il suo percorso, nonostante questa prima tappa le abbia già dato grandi emozioni. Da ragazza tosta e ribelle a romantica e malinconica legata alla sua terra, Arisa non è riuscita ad andare oltre la prima puntata. Ma anche il pubblico sembra indeciso sul da farsi.

Monte Bianco: secondo il web il reality parte con il piede sbagliato

Come si evince dai commenti sul web, il programma non sembra essere partito con il piede giusto. Smontato dalle critiche degli utenti, non è riuscito a reggere il confronto con Pechino Express. Soffrendo il fatto d’averne presto immediatamente il posto, è stato subito giudicato sulla base degli standard legato al gioco di Constantino Della Gherardesca.

Monte Bianco non sembra essere riuscito ad intrattenere il pubblico con quello stesso ritmo da fiato sospeso di Pechino Express. Molta delusione è stata espressa sui social da parte degli utenti. Tuttavia, in molti sperano che si sia trattato solo di una partenza sottotono e che piano piano le dinamiche del gioco di perfezionino e vengano rese meglio sullo schermo. La sfida in sé, d’altro canto, è più difficile da organizzare: scalare il Monte Bianco ha le sue difficoltà sia pratiche che visive. Vedremo dalla settimana prossima se al reality sarà data o meno un’altra occasione.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here