Shutter Island è un film del 2010 con regia di Martin Scorsese e grande interpretazione di Leonardo DiCaprio nel ruolo protagonista. La pellicola prende piede a partire dal romanzo di Dennis LehaneL’isola della paura”, edito nel 2003, il cui successo non sembra essersi arrestato. Dopo il film, infatti, Scorsese è intenzionato a realizzare una trasposizione televisiva attraverso uno spin-off per il canale HBO in collaborazione con Paramount Television.

martin-scorsese-serie-tv-dal-film-shutter-island
Shutter Island diventa una serie tv grazie a Martin Scorsese

Un progetto sicuramente delicato data la complessità della storia e le alte aspettative che si concentrano su di esso. Il film di Scorsese, infatti, ha esordito al primo posto del box office con ben 41 milioni di dollari ed è rimasto in cima alla classifica anche nel week-end successivo all’apertura. Le critiche, di media molto positive in merito, non mancheranno di certo anche per la serie che Scorsese sta ideando e che dovrà quindi mantenere ad un certo livello.

Lo show si intitolerà Ashecliffe e andrà ad approfondire la storia dell’istituto di igiene mentale che fa da location alla storia di Shutter Island. Per la sceneggiatura del pilot, anche l’autore Lehane sta collaborando, mentre la produzione e la regia saranno nelle mani di Scorsese.
Martin non è alle prime armi in termini di collaborazione con la HBO, di cui è infatti uno storico partecipante. Premiato per aver curato la regia del pilot di Boardwalk Empire, Scorsese sta anche lavorando ad musical drama il cui titolo è ancora ignoto.
In merito sappiamo solo che vedrà la partecipazione di Mick Jagger.
Per il momento, però, concentriamoci su Ashecliffe e attendiamo la sua uscita per scoprire se Martin sta puntando sul cavallo giusto.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here