Questa sera, venerdì 11 luglio 2014 su DeeJay Tv (canale9 del digitale terrestre) alle ore 19, andrà in onda la seconda puntata della seconda stagione di “Tacco12!…si nasce“, condotto da Cristina De Pin. Per l’occasione GenteVip ha intervistato in esclusiva Marco Falorni, amministratore unico della Libero Produzioni Televisive che ha ideato e prodotto il seguitissimo format incentrato sull’affascinante mondo delle scarpe. Falorni, autentica colonna del piccolo schermo, con la sua consueta autorevolezza e disponibilità ha risposto alle nostre domande, dando vita a numerosi spunti di riflessione…

Marco Falorni intervista esclusiva a GenteVip
Marco Falorni intervista esclusiva su GenteVip

Marco, qualche giorno fa è andata in onda la prima puntata della seconda stagione di “Tacco12!…si nasce”. Un suo commento a caldo? E’soddisfatto dei primi risultati?

Ci siamo impegnati e abbiamo investito. I risultati dopo la messa in onda della prima puntata ci danno ragione, speriamo di mantenere nella seconda e crescere, abbiamo un’estate di programmazione davanti a noi. La Capannina, noto locale di Forte dei Marmi, ci ha proposto (e noi abbiamo accettato) di fare il 30 agosto la prima data dei casting della terza serie. Da buon toscano, un motivo d’orgoglio.

Con il senno di poi è soddisfatto di aver scelto per la conduzione di “Tacco12!…si nasce” Cristina De Pin?

Sono molto critico con me stesso e con chi lavora con me. Premesso questo: sono molto contento della mia scelta.

Secondo quali criteri, invece, è stata scelta la giuria?

Volevamo una giuria di contenuto idonea al programma. Due imprenditori del settore e una vera vittima della scarpa(Marco Barachini, Nenella Impiglia e Roberta Ruiu,n.d.r.). Pare che ci siamo riusciti.

Marco Falorni, la conduttrice di Tacco 12 si nasce Cristina De Pin e Andrea Frassoni, responsabile contenuti della Libero
Marco Falorni, la conduttrice di Tacco 12 si nasce Cristina De Pin e Andrea Frassoni, responsabile contenuti della Libero

Di recente ha dichiarato che ci sarà una terza stagione di “Tacco12!…si nasce”. Ci sarà ancora la De Pin alla sua guida?

Certo, io sono per costruire. Con Cristina abbiamo appena iniziato un percorso e vorrei che questo crescesse in modo proficuo per entrambi ed in primis per il programma. Nella terza edizione Cristina avrà modo di interagire con le concorrenti in modo più diretto. Nella prima edizione con Cristina Chiabotto avevamo in studio un avatar; nella seconda con Cristina De Pin siamo arrivati in studio. Nella terza edizione di Tacco12!…si nasce, che andrà in onda in autunno con sempre Cristina De Pin, in studio ci sarà maggior coinvolgimento tra la conduttrice e le protagoniste. I format si evolvono e devono crescere.

Tra tutte le trasmissioni alle quali ha lavorato in passato, a quale darebbe una seconda possibilità sul piccolo schermo?

Nessuna, sono per le novità, per la mia crescita e quella della mia società. Qualora ci fosse il programma, mi mancherebbe il conduttore, perchè non c’è più e non è sostituibile: Allegro ma non troppo…speciale Aboccaperta con Gianfranco Funari.

Sempre tra tutti i programmi ai quali ha lavorato in passato, ce n’è uno che non rifarebbe?

Non ci sono programmi che non rifarei. Credo di aver speso bene il mio tempo.

Progetti professionali all’orizzonte?

Il mercato estero per i nostri format distribuiti da Rai Trade.

Nella quotidianità, quando non lavora, come ama trascorrere le sue giornate?

Il nostro lavoro è ozio creativo. Quando non lavoro, lavoro andando al cinema, andando a fare passeggiate in montagna, facendo jogging.

Tra dieci anni come le piacerebbe vedersi?

Come adesso.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here